Nuovi arrivi in casa della Flaminia Civita Castellana

NewTuscia – CIVITA CASTELLANA – Riceviamo e pubblichiamo. La società rossoblù ha ingaggiato per la prossima stagione sportiva due giocatori di grande esperienza che  vanno a rinforzare il pacchetto difensivo, quello di centrocampo e un giovane.

Si tratta di Gian Matteo Gasperini, Loris Traditi e Alessandro Grussu.

Quanto al primo è  un ritorno: Gasperini è un difensore centrale di lunga esperienza , classe 1989, ha giocato a Civita Castellana nella stagione 2014-2015 (28 presenze e 3 reti). Nelle ultime cinque stagioni ha militato l Monterosi in serie D, dove ha collezionato 115 presenze.

Loris Traditi è nato a Roma, classe 1993, è un centrocampista centrale che ha vestito, nell’ultima stagione, la maglia dell’Avezzano ( 25 presenze) in serie D; il precedenza aveva indossato la casacca dell’ Acr Messina. La carriera del mediano capitolino conta otto campionati di serie D con oltre duecento presenze: Traditi ha militato anche nel Monterotondo, nel Cynthia, nell’Albalonga, nel Monterosi e nella Lupa Castelli Romani, dove con quest’ultima squadra ha vinto due campionati.

Inserito nella rosa a disposizione del tecnico Francesco Punzi, il giovane Alessandro Grussu. portiere classe 2002 cresciuto al Football club e nella scorsa stagione alla Viterbese.

Le parole del presidente Francesco Bravini sui tre acquisti.

“Traditi e un calciatore molto importante – ha sottolineato – che per caratteristiche completa la nostra rosa di centrocampo. Contiamo molto sulla sua forza e personalità. Quanto a Gasperini lo conosciamo e apprezziamo da molti anni. Per lui è un ritorno a Civita dopo le brillanti stagioni In categoria. Lo seguiamo da tempo e quando abbiamo saputo che aveva deciso di non rinnovare con il Monterosi ci siamo sentiti e abbiamo trovato subito l’accordo. Sarà di certo un punto di riferimento per tutti. Grussu è un giovane su cui crediamo molto per le ottime qualità”.