Comune di Viterbo, le prossime sedute del consiglio comunale

NewTuscia – VITERBO – Il consiglio comunale è convocato, in seduta ordinaria, in prima convocazione, nella consueta sala di Palazzo dei Priori, domani 21 luglio, in prosecuzione il 28 luglio e il 4 agosto. Le sedute avranno inizio alle ore 9,30 e saranno in modalità mista, ovvero sia in presenza che in videoconferenza. Lo comunica il presidente del consiglio comunale Stefano Evangelista.
Nel rispetto delle disposizioni in materia di Covid-19, le sedute non saranno aperte al pubblico.
I lavori del consiglio comunale saranno trasmessi via streaming sul canale istituzionale YouTube, raggiungibile attraverso il seguente link https://www.youtube.com/channel/UCtbHY10010raSHp1RuUswJw oppure collegandosi al sito istituzionale www.comune.viterbo.it sezione Servizi online > streaming consiglio comunale.
Ad oggi, questi gli argomenti all’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale:
1) Proposta di delibera riguardante un P.U.A. – Piano di utilizzazione Aziendale –  Prot. Gen. n. 0015375 del 18.02.2020;
2) Proposta di delibera: “Regolamento per l’affidamento della gestione degli impianti sportivi comunali, approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n.106 del 24.07.2014. Integrazione art. 3.”;
3) Proposta di delibera su iniziativa del Consigliere Achilli, avente ad oggetto “Concessione e riconoscimento Attestato di Civica Benemerenza a medici, infermieri, operatori sanitari, tecnici di laboratorio, operatori 118, operatori del soccorso e medici di famiglia, Croce Rossa Italiana e AVIS di Viterbo che si stanno battendo in prima linea per contrastare la diffusione del Covid 19”;
4) Proposta di delibera su iniziativa del Gruppo Consiliare Viterbo 2020 avente ad oggetto “Concessione del riconoscimento di Cittadino Benemerito ai membri del team operativo Covid di Viterbo”;
5) Ordine del giorno presentato dal Consigliere Chiara Frontini avente ad oggetto “Tutela del commercio tradizionale nel centro storico e incentivi alla vendita dei prodotti tipici, filiera corta e made in Tuscia – Proposte e determinazioni”;
6) Ordine del giorno presentato dal Consigliere Insogna e dall’ex Consigliere De Dominicis avente ad oggetto “Produzione energia elettrica da fonte geotermica di cui al D. Lgs 22/2010 –  Richiesta di moratoria”, e fatta propria anche dal Consigliere Erbetti;
7) Ordine del giorno presentato dal Consigliere Chiara Frontini inerente la campagna “Cambiamo l’aria” per la tutela e la sostenibilità ambientale di discariche, inceneritori, impianti di trattamento rifiuti;
8) Ordine del giorno presentato dal Consigliere Barelli avente ad oggetto “Valutazione possibilità da parte del Comune di Viterbo di passare dalla TOSAP alla COSAP”;
9) Ordine del giorno presentato dal Consigliere Barelli avente ad oggetto “Impatto sui territori del Decreto Legge 4 Ottobre 2018 n. 113 in materia di immigrazione e sicurezza”;
10) Ordine del Giorno presentato dai Consiglieri Micci e Cepparotti avente ad oggetto “Celebrazione matrimoni Civili – Integrazione individuazione sale comunali;
11) Mozione presentata da alcuni Consiglieri Comunali avente ad oggetto “Richiesta revoca deleghe assessorili”;
12) Mozione presentata dal  Consigliere Minchella avente ad oggetto “BookCrossing”;
13) Mozione presentata dal Gruppo Consiliare Fratelli d’Italia avente ad oggetto “Misure per la rimozione delle barriere linguistiche per soggetti con disabilità uditiva”;
14) Mozione presentata dal Consigliere Minchella avente ad oggetto “Contributi e misure integrative per favorire il più ampio accesso ai dispositivi di allarme contro l’abbandono involontario dei bambini piccoli in auto”;
15) Ordine del giorno presentato dal Gruppo Consiliare Lega avente ad oggetto “Misure idonee e necessarie alla manutenzione, riparazione e/o restauro delle porte cittadine”;
16) Ordine del giorno presentato dal Gruppo Consiliare Lega avente per oggetto “Obiettivo plastica zero”;
17) Mozione presentata dal Gruppo Consigliare Lega avente ad oggetto “Contributo sanità sociale per pazienti con malattie rare, curati fuori della Regione Lazio”;
18) Ordine del giorno presentato dal Gruppo Consiliare Fratelli D’Italia avente ad oggetto “Riconoscimento di S.Martino al Cimino come patrimonio mondiale  Unesco”;
19) Ordine del giorno presentato dal Gruppo Consiliare Fratelli d’Italia avente ad oggetto “Campagne di sensibilizzazione e informazione nei confronti dei cittadini di Viterbo, finalizzate al recupero delle facciate e del patrimonio cittadino”;
20) Mozione avente ad oggetto: “Valori della resistenza antifascista e dei principi della Costituzione repubblicana”;
21) Mozione presentata dal Gruppo Consiliare Viva Viterbo avente per oggetto “Mozione adesione di Viterbo all’Associazione Italiana Siti Unesco”;
22) Mozione presentata dal Gruppo Consiliare Viterbo Venti Venti avente ad oggetto “Mozione per l’incentivazione dei meccanismi di partecipazione alla progettazione sociale”;
23) Ordine del giorno presentato dal Gruppo Consiliare Fratelli d’Italia avente ad oggetto “Parchi inclusivi e accessibilità a tutti i bambini”;
24) Ordine del giorno presentato dai Consiglieri Serra, Delle Monache e Frittelli avente ad oggetto “Adozione del Manifesto – La salute nelle città: Bene Comune” dell’Health City Institute;
25) Mozione presentata dai Consiglieri Delle Monache, Erbetti, Serra, Barelli, Quintarelli e Ricci avente ad oggetto: “Organizzazione Centri Estivi Comunali: nuove opportunità per garantire ai bambini e agli adolescenti l’esercizio del diritto alla socialità e al gioco”;
26) Mozione presentata dal Gruppo Consiliare Viterbo Venti Venti avente ad oggetto: “Dichiarazione dello stato di emergenza climatica ed ambientale”;
27) Ordine del Giorno presentato dal Gruppo Consiliare Fondazione avente ad oggetto: “Intitolazione Rotatoria Villanova a Don Armando Marini”;
28) Ordine del Giorno presentato dai Consiglieri Merli e Micci avente ad oggetto: “Posizionamento di una telecamera nel piazzale del nuovo Cimitero S.Lazzaro e illuminazione dello stesso”;
29) Ordine del Giorno presentato dai Consiglieri Merli e Micci avente ad oggetto: “Come pruomovere il progetto sociale del Food Crossing”;
30) Ordine del Giorno presentato dai Consiglieri Barelli e Ricci avente ad oggetto “Comune di Viterbo contratto stipulato con Biis e Natixis, in data 21 giugno 2006, con scadenza 6 luglio 2026, per un derivato del tipo Interest Rate Collar Step Up, dal valore nozionale complessivo pari ad euro 26.588.690,19 alla luce della Sentenza n. 8770 del 12.05.2020 delle Sezioni Unite della Corte Cassazione”.