Baseball, Wiplanet inizia bene: vittoria per 4 a 3 nell’esordio e sconfitta 9 a 6 nel pomeriggio

NewTuscia – MONTEFIASCONE – Soddisfazione nel WiPlanet Montefiascone per l’esordio stagionale contro il Jolly Roger Grosseto, mostrando una squadra agguerrita ed attrezzata per giocare con dignità con tutte le avversarie del girone.

Entrambe le partite sono state giocate ad un ottimo livello, e l’apprezzamento di chi le ha seguite sul web è il miglior complimento che le due squadre potessero aspettarsi, con il Jolly Roger Grosseto che mette in campo tutta l’esperienza di cui dispone, decisa a conquistare l’intera posta in palio.

La prima partita si è giocata sul filo dell’equilibrio: i due lanciatori partenti, Matteo Carletti (7IP, 6H, ER, 2BB, 5K) per il WiPlanet e Junior Oberto (7IP, 6H, 2ER, BB, 4K) per il Jolly Roger, hanno ben controllato le mazze avversarie, con il lanciatore giallo-verde che non sfigura di fronte all’esperto italo-venezuelano, già nazionale e sempre in serie A1. Anche i rilievi, rispettivamente Michele Carletti (solo 6 battitori in 2 innings) e Leonardo Bulfone, fanno la loro parte, fino a quando, sul 3 a 3, nell’ultimo attacco falisco, Gentili ottiene la base su ball e ruba la seconda; dopo due strike-out di Bulfone, il lanciatore partente Matteo Carletti, entrato in battuta, mette a segno quello che viene definito un walk-off singolo (la battuta valida che mette fine alla partita) consentendo a Gentili di segnare il punto della vittoria.

Grande entusiasmo e felicità, anche per il livello tecnico visto in campo. Zero errori difensivi per il Jolly Roger con 6 battute valide, mentre il WiPlanet è riuscito a non subire gli effetti dei 3 errori, con 7 valide all’attivo. In evidenza per il Grosseto Matteo Gianni (2 valide su 3 turni) e per il WiPlanet Samuele Bruno, autore di un bel triplo.

La seconda partita vedeva sul monte il viterbese Maurizio Andretta e il venezuelano Kevin Sosa, uno dei migliori lanciatori dell’ultima serie A2. Dopo un primo inning perfetto, Andretta subiva 5 punti nel 2’ e 3’ inning, anche per una serie di battute che il classificatore ha considerato valide, ma nelle quali li esterni hanno mostrato qualche incertezza. Al 4° e al 5° la rimonta WiPlanet, con quattro punti segnati grazie a 7 valide, mentre Andretta lasciava a zero i maremmani. Sul 5 a 4 Morese rilevava Andretta, mostrando un insolito scarso controllo (6 basi su ball in 4 innings) che, insieme a 4 valide ed un errore difensivo, consentivano al Jolly Roger di segnare altri 4 punti. Il tentativo di rimonta falisco si infrangeva contro i lanci di Bulfone, entrato dopo due basi su ball di Piccini, ottenendo solo una parziale rimonta fino al 9 a 6 finale.

Complessivamente il Grosseto ha battuto 10 valide con 3 errori, mentre il WiPlanet 11 valide e 2 errori, a conferma che anche la seconda partita era alla portata di mano, con una gestione più attenta. In evidenza tra i toscani Ginanneschi (2 su 2) e Maggio (2 su 5) e fra i giallo-verdi Baldazzi (3 su 5, 500 di media nella giornata) e Bruno e Salgado con due valide ciascuno. Da sottolineare un bel doppio di Perez, subentrato a Gomez al 4 inning.

Nel girone D del WiPlanet, riposando il Nettuno, si è disputato a Lastra a Signa il doppio incontro Lancers-Paternò, ed i siciliani hanno messo a segno una bella doppietta, vincendo 5 a 3 la prima partita e per 12 a 2, per manifesta all’8° inning, la seconda, nella quale però fino al 6° soccombevano 2 a 1, segnando ben 11 punti in 3 innings.

Negli altri gironi solo Bollate, Settimo Torinese e Castelfranco Veneto sono a punteggio pieno.

Grande successo per la diretta TV garantita da Scatto Matto TV, alla prima esperienza: 930 visualizzazioni nella mattina e 653 nel pomeriggio (tra You tube e Facebook) sono un risultato superiore alla serie A1. Le partite sono visibili anche in registrata su https://www.youtube.com/channel/UC43MpFA7TEXpkL-IMYu_GbQ?view_as=subscriber

Riccardo Gentili segna il punto della vittoria
SERIE A2 BASEBALL – GIRONE D -RISULTATI DEL 12 LUGLIO
Squadra di casa Squadra ospite 1° incontro 2° incontro
Lancers lastra a Signa Red Sox Paternò 3 5 2 12
WiPlanet Montefiascone Jolly Roger Grosseto 4 3 6 9
Rip. Nettuno 1945            

 

CLASSIFICA SERIE A2 – GIRONE D
Squadra PG PV %
Red Sox Paternò 2 2 1.000
WiPlanet Montefiascone 2 1 500
Jolly Roger Grosseto 2 1 500
Nettuno 1945 0 0 0