Tennis, Niccolò Dessi si aggiudica il Torneo “Rodeo Open”

NewTuscia – ACQUAPENDENTE – Riceviamo e pubblichiamo da Giordano Sugaroni.

Niccolò Dessi si aggiudica il Torneo “Rodeo Open” svoltosi sui campi in terra battuta di Acquapendente curati magnificamente dal custode Fausto Piazzai. Nella equilibratissima finale trae vantaggio dello sfortunato infortunio che ha attanagliato Raffaele Censini costretto a ritirarsi sul 2-1 in suo sfavore nel set decisivo. Equilibrio negli altri due : 5-4 il primo per Censini 5-4 il secondo per Dessi.

In chiave aquesiana è soprattutto il Torneo perfetto del 4.1 Francesco Ronca che approda al tabellone finale dei Categoria 2 inchinandosi solo con un doppio 4-0 al 2.7 Niccolò Macchia. Questi gli atri otto risultati ufficiale del tabellone finale: il 2.7 Renè Hallemans supera per 4-0 / 4-1 il 4.1 Riccardo De Rossi. Il 2.7 Simone Poeta si impone per 4-2 / 4-0 sul 3.1 Luca Picchialepri. Il 2.8 Denis Hallemans supera per 2-4 / 4-0 / 4-1 il 3.2 Federico Giammarioni, il 2.4 Raffaele Censini supera il 2.7 Renè Hallemans per 4-1 / 4-2, il 2.4 Niccolò Dessi supera il 2.7 Simone Poeta per 4-2 / 4-0, il 2.4 Emanuele Cecchini il 2.8 Dennis Hallemans con un doppio 4-0, il 2.4 Raffaele Censini il 2.7 Niccolò Macchia per 4-1 / 4-0 e Niccolò Dessi supera il 2.4 Emanuele Cecchini per 4-1 / 2-4 / 4-2.

Prospetti di qualità e spessore tattico-tecnico emergono dai tabelloni di qualificazione. In quello di Terza emerge il 4.1  Riccardo De Rossi che elimina ben due giocatori di classifica superiore: il 3.4 Stefano Pratesi (doppio 4-1) ed il 3.2 Leonardo Crociani (doppio 4-1). Sorpresa splendida in chiave tutta aquesiana con il solito Francesco Ronca che supera il più quotato 3.3 Francesco Contestabile per 5-4 / 2-4 / 4-1.

Tutto secondo logica nelle altre gare. Il 3.5 Fabrizio Amici supera per 4-1 / 4-2 l’aquesiano Alessandro Muccifora, il 3.4 aquesiano Giacomo Barberini il 4.1 Mario Settembre per 5-3 / 4-1 il 3.1 Luca Piacchialepri il 3.5 Fabrizio Amici per 5-3 / 4.0 ed il 3.2 Federico Giammarioni il 3.4 aquesiano Giacomo Barberini per 4-1 / 4-0. Nel tabellone di quarta sorprendente soprattutto l’affermazione del 4.3 Anthony Poeta che supera il 4.2 aquesiano Guglielmo Zannoni: 2-4 / 4-1 / 4-1.

Piena normalità negli altri incontri: nella sfida tra 4NC Guido Guidi supera Riccardo Celletti per 5-3 / 2-4 / 5-3, il 4.2 aquesiano Giacomo Muccifora il 4NC Guido Guidi con un doppio 4-2, il 4.2 aquesiano Gabriele Testa il 4.3 Alessio Terzoli con un doppio 4-2, nella sfida tra 4NC Simone Ferroni supera Simone Magini per 4-1 / 4-2, nella sfida tutta aquesiana il 4.1 Francesco Ronca supera per 4-1 / 4-0 Giacomo Muccifora, nell’altra sfida in chiave aquesiana il 4.1 Alessandro Muccifora supera per 4-1 /2-4/ 5-3 il 4.2 Gabriele Testa, il 4-1 Mario Settembre il 4.3 Anthony Poeta per 1-4 / 4-2 / 4-2 ed, infine, il 4.1 Riccardo De Rossi il 4NC Simone Ferroni per 4-1 / 4-0. Egregia in tutti i 26 incontri la direzione di campo di Fabio Cannovale e la supervisione del giudice arbitro Fabio Mosci.