Tennis Acquapendente, Stefano Borgogni , Lorenzo Severini e Leonardo Crociani si aggiudicano il Torneo

NewTuscia – ACQUAPENDENTE – Riceviamo e pubblichiamo da Giordano Sugaroni.

Il 4.1 Stefano Borgogni (Under 12), il 4.1 Lorenzo Severini (Under 14) ed il 3.2 Leonardo Crociani (Under 16), si aggiudicano il Torneo di tennis giovanile maschile organizzato sui campi in terra battuta del Circolo aquesiano curati perfettamente dal custode Fausto Piazzai. Nella Categoria Under 12 Borgogni supera secondo pronostico per 6-0 / 6-2  il 4NC Matteo Dionisi, che in semifinale aveva messo a segno la sorpresa più grande del Torneo superando il 4.5 Andrea Castra Junior ritiratosi per infortunio sul 4-1 a suo sfavore nel primo set. In piena regola pronostico gli altri match, Nella sfida tra 4NC Tommaso Illiano supera con un doppio 6-0 Lorenzo Bastianini e sempre tra due giocatori di medesima Categoria Matteo Dionisi supera con un doppio 6-1 Alberto Magrini.

Nella Categoria Under 14 Severini supera in finale il pari categoria aquesiano Alessandro Muccifora: con il punteggio di 6-1 / 6-2. Nessuna sorpresa nelle gare preliminari: nella sfida tra 4NC Matteo Dionisi supera con un doppio 6-4 Tommaso Illiano, l’aquesiano 4.1 Alessandro Muccifora supera per 4-6 / 6-3 / 11-9 il 4NC Matteo Dionisi, il 4.1 Lorenzo Severini il pari classifica Stefano Borgogni per 6-3 / 5-7 / 10-7. Infine, nella Categoria Under 16 il 3.2 Leonardo Crociani supera per 6-0 / 6-1 il 3.4 Edoardo Cuini. Unica sorpresa tabellone viene dalla sfida tutta aquesiana in cui il 4.2 Gabriele Testa supera per 4-6 / 6-0 / 10-5 il 4.1 Alessandro Muccifora.

Negli altri incontri il 4.1 Lorenzo Severini supera il 4.2 aquesiano Giacomo Muccifora per 7-5 / 6-4, il 4.2 aquesiano Gabriele Testa il 4NC Corrado Bacchiorrini per 4-6 / 6-0 / 10-5, il 4.1 Lorenzo Severini il pari categoria Riccardo De Rossi per 7-5 / 6-3, il 3.2 Leonardo Crociani il 4.1 Lorenzo Severini per 7-5 / 6-3 ed il 3.4 Edoardo Cuini con un doppio 6-2 il 4.2 aquesiano Gabriele Testa. 10 in pagella sia al Giudice arbitro Fabio Mosci che al Direttore di campo Fabio Cannovale.