“Siamo appassionati di lame e natura”

NewTuscia – TARQUINIA – “Sono appassionato di lame e natura”. Alessandro Pacini e Roberto Ruggeri sono stati alcuni dei protagonisti nell’ultima fiera che si è svolta sul lungomare del lido. Tra le bancarelle presenti c’era anche quella degli intarsi, dei coltelli e delle creazioni in legno, impieghi artigiani che purtroppo col passare degli anni stanno scomparendo. Ma che il giovane tarquiniese, con la bottega nel centro storico in Via Giuseppe Mazzini 24, è deciso a tutti i costi a portare avanti.

“Sono appassionato di lame e amante della natura sin da quando ero piccolissimo – ricorda Alessandro Pacini -. Ho realizzato la mia prima lama da autodidatta a 19 anni e da allora non mi sono più fermato cercando di migliorarmi sempre di più su ogni progetto o lama io realizzassi. Sul mio percorso ho avuto la fortuna di incontrare persone con la mia stessa passione tra cui Roberto Ruggeri con il quale ora collaboro e con il quale è nata una grande amicizia. Ora il nostro obiettivo comune è trasmettere la passione per le tradizioni e l’amore nei confronti della natura attraverso le nostre creazioni”.