Agricoltura, Battistoni (FI): “Su irregolari i numeri parlano chiaro, fallimento del governo su tutta la linea”

Agricoltura, Battistoni (FI): “Su irregolari i numeri parlano chiaro, fallimento del governo su tutta la linea”
NewTuscia – ROMA – Ci rallegra sapere che il Ministro Bellanova sia soddisfatta che solo 18.000 irregolari abbiano fatto richiesta per lavorare sui campi. Ci intristisce, però, pensare che gli italiani che ne avevano fatto richiesta erano quasi il doppio e che permettergli di farlo avrebbe aiutato la loro condizione economica, la raccolta nei campi su cui sono marciti migliaia di prodotti nostrani e anche la nostra economia. Invece, il Ministro ha preferito, ancora una volta, non ascoltare le istanze del comparto e imporre la sua proposta, a costo di mettere a rischio la tenuta di questo governo.
Inoltre, a ricordarci del fallimento di questo provvedimento è anche il calendario: i termini per la presentazione delle domande per sanare la propria posizione di irregolarità dovevano scadere fra 5 giorni, invece, il Ministro ha deciso di prorogarli di un ulteriore mese, nella speranza che i numeri possano migliorare, magari in seguito ad un ravvedimento su alcune evidenti lacune, già denunciate da Forza Italia,  del decreto “rilancio”.
Pensare che ad Aprile, mese in cui era stato annunciato il Decreto contenente anche questa norma, avevamo avanzato delle proposte, anche su sollecitazione delle associazione di categoria, che avrebbero potuto incidere positivamente sul comparto e che sono state bocciate, ad oggi, a distanza di oltre 3 mesi, ci fa piangere.
Oltre al rammarico, resta la speranza: che il Ministro la smetta di combattere battaglie personali ed inizi a pensare a soluzioni concrete per la nostra agricoltura.
Così in una nota il senatore Francesco Battistoni responsabile nazionale agricoltura di Forza Italia