Il romanzo Exitus, di Salvatore Enrico Anselmi, tra le opere candidate al Premio Letterario Mastercard 2020

NewTuscia – VITERBO – Riceviamo e pubblichiamo. Il romanzo Exitus dello storico dell’arte e scrittore Salvatore Enrico Anselmi, pubblicato da Ginevra Bentivoglio Editoria (Roma, 2019) continua a riscuotere consensi.
Dopo essersi conquistato gli apprezzamenti del pubblico e della critica, a seguito di numerose recensioni, e dopo essere stato segnalato dalla Società Dante Alighieri, una tra le più prestigiose istituzioni culturali italiane, la cui attività statutaria ha come scopo la promozione della cultura letteraria nazionale, il romanzo è stato selezionato tra le opere candidate al Premio Letterario Mastercad 2020.
Al concorso nazionale, che vanta una giuria, presieduta da Emanuele Trevi, costituita da scrittori, giornalisti e critici letterari tra i più accreditati dell’attuale panorama, tra i quali Sandro Veronesi – vincitore del Premio Strega 2020, con il romanzo Il colibrìDacia Maraini, Filippo La Porta, Carlo Lucarelli, Valeria Parrella, partecipano opere prime e romanzi di scrittori di larga fama.
Prendono parte alla competizione del Premio Mastercard, al suo primo anno, alcuni nomi molto noti al grande pubblico come Stefania Auci e Chiara Francini. Altri scrittori in lizza hanno visto le loro opere finaliste anche al Premio Strega appena concluso. Tra questi: Gianrico Carofiglio e la rivelazione Jonathan Bazzi.
«L’inserimento del mio romanzo tra quelli ammessi a una manifestazione così rilevante già alla sua prima edizione – dichiara Anselmi – è di per sé emozionante e motivo di grande orgoglio. L’inserimento nel novero dei partecipanti costituisce, in quanto tale, una vittoria».