Il territorio viterbese si apre al cinema: al via “Doria Pamphilj Cine Lab” che insegna ai giovani a scrivere e girare un corto sotto la guida di tutor professionisti

Nel mese di luglio San Martino al Cimino fa da cornice ad una settimana di full immersion sulla produzione cinematografica: fasi, metodologie e infine riprese audiovisive in scenari d’eccezione

NewTuscia – VITERBO –  Largo ai giovani e al cinema: nello splendido scenario di Palazzo Doria Pamphilj a San Martino al Cimino (Viterbo) prende il via il corso formativo “Doria Pamphilj Cine Lab”: una settimana (13 – 19 Luglio 2020) di workshop e laboratori sui linguaggio cinematografico e audiovisivo e sulla produzione di cortometraggi. Le lezioni, che tratteranno di Sceneggiatura, Regia, Elementi di Fotografia e Macchina da presa, Direzione attori, Elementi di Montaggio e Suono, sono condotte da tutor professionisti del cinema: Cristina Puccinelli (regista e sceneggiatrice), Gianluca Viti (regista), Domenico Catano (filmaker), Davide Pesola (tecnico del suono).

Sono previste inoltre Masterclass con guest d’eccezione tra cui  Michela Andreozzi e Dario Acocella, entrambi registi e sceneggiatori attivi nel cinema e in televisione.

Tutor e guest forniranno agli allievi contenuti e collegamenti tra le materie a favore di una visione completa della “macchina cinema”, rivolgendo l’attenzione agli scenari e opportunità che l’industria cinematografica offre ai giorni nostri. Aspetto fondamentale dell’iniziativa, gratuita e fruibile previa iscrizione, è l’orientamento dei giovani del territorio agli aspetti teorici e pratici della produzione cinematografica, ai linguaggi e alle metodologie del cinema e dell’audiovisivo, senza dimenticare le dinamiche e i contesti più attuali. In questa occasione la storica dimora Palazzo Doria Pamphilj, tra i beni del nostro patrimonio culturale, diviene luogo di incontro e didattica per i giovani.

L’iniziativa, sotto la direzione artistica di Vanda Braghetta e Adelmo Togliani, si concluderà a Palazzo Doria Pamphilj  domenica 19 luglio (h 21.00, ingresso su prenotazione) in una serata di Gala dove saranno proiettati i corti realizzati dagli allievi durante il corso e alcuni corti nazionali e internazionali di generi vari. Madrina della serata l’attrice Valentina Corti, già volto amatissimo di fiction e cinema e vista recentemente nel film Un figlio di nome Erasmus accanto a Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu.

Tutti gli aggiornamenti e le informazioni sono consultabili sulla pagina Facebook dell’evento: Doria Pamphilj cineLAB

L’evento è organizzato dall’Ass.ne ASI CIAO – Coordinamento Provinciale di Roma insieme a Università degli Studi della Tuscia, Comune di Viterbo, Ass.ne Cult.le Alta Marea e APS Gioventù Protagonista, ed è realizzato con il finanziamento di LAZIOcrea, della Regione Lazio e della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale nell’ambito del progetto “Itinerario Giovani”.

L‘intera iniziativa, destinata ai giovani dai 16 anni in su, si svolgerà nel rispetto del distanziamento sociale e con l’obbligo di utilizzo di mascherine come previsto dalla normativa Covid vigente.

“DORIA PAMPHILJ CINE LAB” – Workshop e Seminari sul Cinema

dal 13  al 19 luglio 2020

Palazzo Doria Pamphilj, Via Andrea Doria 20, San Martino al Cimino (Viterbo)

Frequenza gratuita con iscrizione obbligatoria:

ASI CIAO – Coordinamento Provinciale di Roma

+ 39 349 7321358/06 45438002/staff.asiciao@gmail

+39 3336171498/info@palazzodoriapamphilj.it/www.regionelazio.it/palazzodoriapamphilj