Viterbo, ex inquilino appicca il fuoco in un appartamento di Piazza della Rocca

NewTuscia – VITERBO – Ieri mattina, intorno alle ore 9.15, gli abitanti di Piazza della Rocca a Viterbo hanno allertato i vigili del fuoco a causa di un incendio, che si era sviluppato in un appartamento. Secondo le ricostruzioni dei fatti, l’uomo, che aveva lasciato lo stabile da pochi giorni, avrebbe tentato di rientrare nell’appartamento senza riuscirci. A quel punto avrebbe dato fuoco ad un materasso che i suoi ex coinquilini avevano lasciato sul pianerottolo e che doveva essere buttato.

Le fiamme hanno provocato anche la caduta di un cornicione. L’uomo, a quel punto, si sarebbe messo ad osservare il palazzo in fiamme facendo il dito medio a chi si affacciava dalla finestra.
Fortunatamente tutti gli inquilini ne sono usciti illesi. Nel frattempo, i vigili del fuoco hanno isolato il materasso, in quanto, per le sostanze di cui è composto, dovrà essere smaltito in maniera particolare. Sul posto, anche la polizia locali, i carabinieri, e il sindaco Giovanni Arena.