Arrivano da Roma le sanificazioni certificate con la blockchain: l’innovazione del Gruppo ECTM per ripartire in sicurezza

Ripartire in sicurezza, grazie a soluzioni di sanificazioni all’avanguardia e alla blockchain: questo l’obiettivo del Gruppo ECTM (ECTM Ingegneria ed ECTM Appalti), società di ingegneria, appalti, sanificazioni e manutenzioni 4.0, fondata nel 2016 e guidata dall’imprenditore trentenne Domenico Ricciotti.

Specializzato nella manutenzione di edifici e impianti in campo sanitario e di grandi complessi condominiali, il Gruppo ECTM ha consolidato negli anni le sue competenze nelle tecniche di sanificazione e nella disinfezione di ambienti e impianti speciali, come le sale operatorie ISO 5.

Un elevato know-how che si sta rivelando fondamentale nell’attuale emergenza COVID-19, anche in settori fuori dall’ambito ospedaliero: per contenere la diffusione del virus e aiutare le strutture a ripartire in seguito al lockdown, il Gruppo ECTM ha infatti messo a punto un sistema di sanificazione che prevede l’utilizzo delle migliori tecnologie e metodiche, nonché di prodotti di derivazione ospedaliera impiegati generalmente in ambienti quali sale operatorie, per assicurare un abbattimento della carica patogena di virus, funghi e batteri fino al 99,999%.

A questo si aggiunge lo sviluppo dell’applicazione dei sistemi di Blockchain alle sanificazioni: una soluzione che intende dare la possibilità di tenere traccia in maniera semplice e immediata dell’intera filiera e delle sanificazioni svolte, dei prodotti utilizzati e del personale impiegato. “Tutto è legato all’interno di questa catena a blocchi immodificabile e dal comprovato valore legale”, spiega Domenico Ricciotti, Ceo e Founder del Gruppo ECTM.

“In un periodo di emergenza e incertezza, come quello che stiamo vivendo, è necessario chiamare a raccolta tutte le risorse possibili per continuare a generare valore nella situazione vigente e nel rispetto delle misure che tutti siamo chiamati a osservare. Per questo abbiamo progettato nuove soluzioni per semplificare la vita di cittadini, lavoratori e imprenditori. Crediamo che l’introduzione della tecnologia Blockchain sia un sostegno concreto anche a fronte delle scelte intraprese dall’Inail, che ha equiparato il contagio da COVID-19 a infortunio sul lavoro: diamo la possibilità di dimostrare in maniera inequivocabile la proattività dell’imprenditore nella tutela della salute sul luogo di lavoro”.

Ma questa è solo una delle innovazioni che il Gruppo ECTM applica o ha in cantiere: la Società, infatti, è specializzata anche nella manutenzione di edifici e impianti in campo sanitario e di grandi complessi condominiali, grazie all’ideazione del ‘Metodo Condominio a Norma’, che supporta gli amministratori di condominio con servizi IT che vanno a ridurre tempi, costi e rischi della gestione tecnica.

Infine, attraverso lo sviluppo di un ecosistema di portali, il Gruppo ECTM mira a sviluppare un modello scalabile e replicabile, per ridisegnare il futuro degli studi di ingegneria e appalti. La Società crede e investe nella digitalizzazione del settore: ad esempio, tutti i processi aziendali sono integrati e automatizzati, e i reparti completamente informatizzati, rendendo progetti e appalti sempre più agili e immediati anche per clienti e fornitori.

Proprio con l’obiettivo di continuare a promuovere e selezionare soluzioni innovative, il Gruppo ECTM è attualmente in campagna sul portale di equity crowdfunding MAMACROWD, con un obiettivo di raccolta minimo di 150.000 euro.