Viterbo, ART1: “Le amministrazioni hanno messo in ginocchio l’economia”

NewTuscia – VITERBO – Stiamo assistendo ad una vergognosa pantomima nel comune di Viterbo, comune che dovrebbe essere l’asse portante di una provincia proiettata allo sviluppo, già di per se amministrata da una brutta anomalia politica.

Anni di pessime gestioni amministrative hanno di fatto portato la città ad uno stato di degrado economico sociale senza precedenti. Oggi notiamo uno sbando in ogni settore ci chiediamo come sia possibile che le forze politiche possano arrivare a tanto senza proposte senza un idea di come dovrebbe camminare una città degna di tale nome.

Nonostante cerchino di candidare questo povero “paesotto” ad ogni iniziativa pubblica di rilevo, senza poi accompagnarla all’atto pratico con un restyling generale che dovrebbe ridare dignità e visibilità, ci porta a rimare sempre al palo, cittadini di serie Z.

Oggi ci domandiamo come siano state possibile le infiltrazioni mafiose?? sono anni che tutti conosciamo perfettamente la situazione determinata da vecchie logiche e scelte politiche che di fatto hanno permesso la prolificazione del sistema mafioso.

Amministrazioni che hanno messo in ginocchio un’economia, la pandemia ha posto in rilievo una situazione già molto compromessa, era sufficiente passeggiare per la città precedentemente al lockdown per assistere ad una situazione desolante strade deserte, negozi vuoti, ristoranti che lavoravano solo il fine settimana, creando cosi un vuoto pericoloso e incolmabile.

L’amministrazione però continua girare a vuoto vedi la gestione dei rifiuti..chi consegnò l’appaltò anni fa così come malfatto? e chi non è mai intervenuto ?? Chiediamo che si intervenga incisivamente sulla economia, sulla gestione sanitaria, sui rifiuti, sulla cultura, sul recupero paesaggistico della città tanto da farla diventare appetibile verso quel turismo che dovrebbe essere sempre presente, portatore di quella ricchezza e benessere di cui abbiamo tanto bisogno.

Coordinamento comunale e provinciale ART1

Viterbo