Meteo, previsioni del tempo per mercoledì 27 maggio

Viterbo

Giornata caratterizzata dal tempo asciutto con ampie schiarite nelle ore mattutine e poi anche al pomeriggio; in serata il tempo si manterrà stabile con cieli sereni. Temperature comprese tra +10°C e +21°C.

Lazio

Tempo stabile nel corso della giornata su tutto il Lazio con sole prevalente in mattinata e qualche nube sui settori meridionali nelle ore pomeriggio; ampi spazi di sereno nelle ore serali sulla costa e sulle zone interne.

Al nord

Bel tempo e sole prevalente su tutti i settori salvo innocui addensamenti nuvolosi al primo mattino sulle regioni nord-occidentali.

Al centro

La giornata inizierà con nubi irregolari in Abruzzo e deboli piogge lungo le coste, sereno altrove. Nubi irregolari anche al pomeriggio tra Abruzzo e basso Lazio ma con tempo in prevalenza stabile, soleggiato altrove.

Al sud e sulle isole

Piogge o locali acquazzoni sulle regioni meridionali peninsulari, specie tra Molise, Puglia, Basilicata e Calabria. Più soleggiato e stabile altrove. Tendenza a generale stabilità dalla serata su tutte le regioni.

Temperature in generale calo.

Maltempo nel week end?

Condizioni di tempo stabile nella giornata di oggi grazie alla rimonta dell’anticiclone. Ma qualche disturbo si sta presentando già sui settori costieri del Centro con locali addensamenti e qualche acquazzone. Le temperature inoltre non hanno subito l’impennata che ci saremmo aspettati a questo punto del mese di maggio; sembra sempre più probabile che nei prossimi giorni i disturbi aumenteranno fino a diventare una vera e propria fase di maltempo.

Nella giornata di domani si attendono locali acquazzoni lungo i settori costieri Adiratici centrali e sulla Calabria, mentre sul resto della penisola i cieli si presenteranno sereni o poco nuvolosi; le temperature minime che oggi hanno già subito un calo, si manterranno stazionarie.

Gli ultimi aggiornamenti dei modelli confermano l’arrivo di una fase di maltempo che avrà inizio apartire dal prossimo weekend. Vista l’incertezza della tendenza dovuta alla distanza temporale, vi invitiamo a rimanere aggiornati sul nostro sito www.centrometeoitaliano.it