“L’ambiente ci ha dato una lezione!”

NewTuscia – MONTALTO DI CASTRO – Riceviamo e pubblichiamo. “Ai tempi del covid 19, se ancora non ci era chiaro, la sfuriata del pianeta speriamo ci sia servita.
Non volevamo fermarci anche se non si respirava quasi più, finché un maledetto virus ci ha imposto uno stop storico, così forte e così lungo che la terra ha respirato di nuovo, gli animali si sono addentrarsi nei nostri ambienti indisturbati, l’aria è più pulita.
Un giovamento, insomma, fuori da ogni nostro possibile impegno, serviva, eppure, se non fosse stato per un virus, non ci saremmo fermati e l’ambiente ne avrebbe sofferto ancora, sempre a scapito nostro.

Traiamo vantaggio da questo inaspettato intervento, lasciamo che la terra continui a respirare, e come se ci fosse stata data una nuova occasione, non sprechiamola!

Lasciamo questa aria pulita, continuiamo a raccogliere rifiuti laddove maldestramente li abbiamo lasciati, sulle spiagge e sul verde brillante di prati boschi e macchie, evitiamo di lasciarne di nuovi, i guanti e le mascherine non sono parte dell’ambiente, ma, ancora una volta, plastiche e siliconi che necessitano di essere gettati nell’indifferenziato, non lasciamoli a casa dei nostri amici animali, non permettiamogli di raggiungere il mare
Grazie.
Torneremo con interventi sulle nostre spiagge e sul nostro verde. Vi aspettiamo. Non mancate!”

Gli amici del mare e dell’ambiente

Gianluca Orazi
Riccardo Valentini
Alessandro Petronio
Quinto Mazzoni
Ramacandra Gamberini