Arrivano i primi progetti partecipanti all’evento “Pugnaloni da casa”

NewTuscia – ACQUAPENDENTE – Minnie Liao di Taiwan ha ufficialmente ratificato la propria partecipazione all’evento virtuale “Pugnaloni da casa,” inviando alla Pro Loco di Acquapendente le fotografie che parteciperanno alla Categoria “Mini Pugnaloni”. Protagonista del piccolo mosaico floreale la piccola Agnese di appena 4 anni: spetta a lei inaugurare un format periodo Covid 19, che non vuole dimenticare l’evento aquesiano nell’anno in cui non si svolgerà.

Come quelli della famiglia Liao, si attendono ora gli altri capolavori che proverranno dai laboratori delle famiglie aquesiane e non.

Il progetto a cui prende parte attiva anche il Museo Naturalistico del Fiore del Dottor Gianluca Forti è rivolto a tutti coloro a cui piacciono fiori, arte e storia di libertà. Domenica 17 maggio tutti gli elaborati verranno giudicati da apposita commissione. I migliori verranno premiati.