Scuola, il sindaco di Palermo Orlando scrive ai dirigenti scolastici delle Superiori: “Attueremo il diritto allo studio”

NewTuscia – PALERMO – Allo scopo di agevolare la fruizione del diritto allo studio, il Sindaco della Città Metropolitana di Palermo, Leoluca Orlando, ha inviato una lettera ai dirigenti scolastici degli Istituti Superiori di II grado dell’intero territorio.

“In questo delicato momento emergenziale, legato alla diffusione del contagio da coronavirus – ha detto il Sindaco Leoluca Orlando – è importante dedicare la adeguata attenzione alle istituzioni educative del territorio metropolitano, per agevolare la fruizione del diritto allo studio costituzionalmente garantito. Ritengo inoltre che l’attenzione debba essere rivolta  soprattutto agli studenti e alle famiglie in particolare stato di bisogno che devono affrontare la realtà della didattica a distanza, pertanto ho predisposto che la Città Metropolitana di Palermo metta a disposizione delle istituzioni scolastiche, compatibilmente con le proprie attività d’istituto, mezzi e  personale della propria struttura di Protezione Civile, per fronteggiare urgenti e specifiche esigenze (consegna agli studenti di dispositivi informatici, di ausili didattici, ecc.)”

A questo scopo sono stati inoltre istituiti uno specifico indirizzo di posta elettronica certificata e un numero di telefono a cui i dirigenti potranno indirizzare eventuali richieste.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21