Emergenza coronavirus, Cotral. Quadrini chiede la proroga degli abbonamenti per studenti.

NewTuscia – FROSINONE – Riceviamo e pubblichiamo. A causa dell’emergenza Coronavirus, migliaia di pendolari Cotral, studenti e viaggiatori non solo della provincia di Frosinone, ma dell’intera regione, sono costretti a casa e inevitabilmente, non stanno sfruttando l’abbonamento acquistato per viaggiare su autobus. “È auspicabile – dice Gianluca Quadrini, consigliere provinciale, vice coordinatore di FI e commissario della XV Comunità Montana– che venga emanata una specifica norma valida a livello provinciale, ma anche regionale e in particolare che si stabilisca il prolungamento degli abbonamenti per la parte residua di validità, che potrà essere usufruita a decorrere dal termine delle misure di limitazione della circolazione delle persone. È anche auspicabile che una decisione generale venga presa prevedendo il rimborso automatico, senza lasciare al singolo la richiesta di risarcimento”.

Così Gianluca Quadrini chiede a Cotral la possibilità di prorogare la scadenza degli abbonamenti mensili ed annuali per il tempo in cui non si è usufruito nel periodo dell’emergenza dovuta al Covid-19. Tale richiesta soprattutto per andare incontro alle esigenze di tutti gli studenti che sono a casa, a causa della chiusura delle scuole.
 
 
Gianluca Quadrini
Consigliere prov Fr presidente gruppo FI
Commissario XV Comunità Montana