Pd Ladispoli: “Il 25 aprile cantiamo “Bella ciao””

NewTuscia – LADISPOLI – Riceviamo e pubblichiamo. Anche se il 25 aprile 2020 cade nel pieno dell’emergenza anti Coronavirus, è sempre la data della Liberazione del nostro Paese dal nazifascismo e vogliamo celebrarla “distanti ma uniti.” Senza manifestazioni, senza cortei e adunanze, “ma con la stessa passione e la stessa emozione come se fossimo uno accanto all’altro”.

Il Circolo PD di Ladispoli aderisce – e invita tutti a farlo – al flash mob dai balconi lanciato dall’ANPI.  “Alle ore 15 ritroviamoci affacciati ai davanzali, alle finestre, sul web, ad esporre il tricolore e a cantare Bella ciao”, il canto della Resistenza che ormai è diventato internazionale. “Il canto che unisce un popolo che ha sconfitto la dittatura”. Senza dimenticare le vittime della pandemia e chi sta conducendo su ogni fronte la battaglia per sconfiggere il virus, rendiamo omaggio al 75° anniversario della Liberazione, simbolo della rinascita dell’Italia libera e democratica. Un lascito prezioso di chi si è battuto fino al sacrificio della propria vita e che nessuno potrà mai disconoscere, revisionare in “forme diverse ma pervasive come una pianta infestante”, o banalizzare.

 

Circolo PD Ladispoli