“Denunce che teorizzano fantasiose ricostruzioni epidemiologiche che non corrispondono al vero”

NewTuscia – VITERBO – Riceviamo e pubblichiamo. Abbiamo assistito nei giorni scorsi ad attacchi concentrici e strumentali al Sindaco Arena e ad autorevoli esponenti dei partiti di maggioranza in merito alla vicenda dei campionati di nuoto tenutesi a Viterbo nei giorni 6/7 marzo scorso.
Tali denunce teorizzano fantasiose ricostruzioni epidemiologiche che non corrispondono al vero e che non sono suffragate da alcuna evidenza medica.

Ricordiamo a tutti che il nulla osta del Sindaco Arena, arrivato opportunamente solo dopo una serie di incontri in prefettura e l’imposizione di prescrizioni ai partecipanti al meeting, è stato concesso in ottemperanza a tutte le disposizioni di legge e provvedimenti emergenziali in vigore a quella data.

Dispiace, visto l’ impegno sin qui profuso dal Sindaco e dall’Amministrazione, che lo spirito di collaborazione e di affidabilità richiesto alle istituzioni dalle gravi circostanze ceda il passo, da parte di alcuni, ad affermazioni di pura speculazione partitica.
E dispiace soprattutto alla luce degli enormi sacrifici sin qui richiesti a tutti i viterbesi e a quanti hanno profuso il massimo impegno per contenere l’emergenza se è vero che, come riportato dalla stampa oggi, il tasso di letalità nella provincia di Viterbo è ben sotto la media nazionale.

La maggioranza fa quindi quadrato attorno al Sindaco Arena respingendo al mittente ogni accusa infondata e meschina sostenendolo nel continuare con la stessa determinazione e impegno sin qui dimostrato perché il pericolo non è scampato.
L’amministrazione ha fatto molto, ma niente sarebbe stato possibile senza l’abnegazione dei sanitari, dei volontari , delle forze dell’ordine, delle imprese e dei viterbesi tutti che si sono messi a disposizione senza egoismo ed è loro che vogliamo ancora una volta ringraziare.
Ai detrattori, a quelli che lanciano accuse infondate pur di avere visibilità e vanagloria ricordiamo che sta arrivando il momento più difficile in cui si vedrà veramente il senso di responsabilità e attaccamento alla propria comunità.

Fratelli d’Italia
Lega
Forza Italia
Fondazione