Bengasi Battisti: “Ci ha lasciato il ceramista corchianese Luigi Digiovancarlo”

NewTuscia – CORCHIANO – Luigi Digiovancarlo il Ceramista del Borgo di Corchiano
Luigi Digiovancarlo
ci ha lasciato. In un antico borgo la bottega di un bravo e onesto artigiano rappresenta il luogo dove l’incontro è principalmente emozione per lo stupore di una nuova realizzazione .
Luigi Di Giovancarlo per tutti “Gigi il ceramista del Borgo” in quella sua bottega realizzava e incontrava . Sapeva accogliere con gentilezza il passante inevitabilmente attratto dalle forme e dai colori delle sue splendide ceramiche. Con poche parole semplice e esaurienti accompagnate da una gestualità sobria e indimenticabile spiegava tecniche e decorazione . E poi dalla ceramica artistica le parole andavano sempre verso temi a te molto cari : la giustizia , la solid
arietà , i diritti , la Comunità e il Borgo . Anche nei momenti più complicati ha prevalso il tuo altruismo . Grazie Gigi hai riempito di colori e di valori il nostro Piccolo Borgo . Questa incredibile situazione non ci permetterà di salutarti come le piccole Comunità sanno fare da sempre ma di certo quando usciremo da questo incubo e passeggeremo lungo la via del Borgo il nostro sguardo cadrà inevitabilmente sulla bottega che le tue ceramiche renderanno sempre viva e colorata .

Bengasi Battisti