Vetralla, istituito tavolo di lavoro per far fronte all’emergenza Covid-19

NewTuscia – VETRALLA  In un momento tanto difficile per la nostra comunità e per il mondo intero, nel quale è necessaria coesione, solidarietà e condivisione di intenti, su iniziativa dell’Amministrazione è stato istituito un tavolo di lavoro con le minoranze per confrontarsi sulle iniziative al fine di fronteggiare la crisi economica e sociale ed assicurare ai cittadini in difficoltà la vicinanza delle istituzioni.

Gli incontri si sono svolti il 10 e il 17 aprile in videoconferenza e vi hanno partecipato il sindaco, tutti gli assessori e tutti i rappresentanti delle varie compagini di opposizione sedute in consiglio comunale in modo da garantire la più ampia rappresentanza della popolazione

Il confronto si è svolto in un clima cordiale e costruttivo. Il sindaco e gli assessori hanno illustrato le attività intraprese per sostenere famiglie e imprese nella prima fase emergenziale, le campagne di comunicazione adottate, lo stato dell’arte sulla distribuzione dei buoni spesa e dei pacchi alimentari. I gruppi di opposizione hanno fornito suggerimenti ed indicazioni ma hanno comunque, anche implicitamente, confermato che le informazioni erano circolate e gli aiuti arrivati a chi ne aveva bisogno, pur tra mille difficoltà per le restrizioni dovute alla pandemia.

Si è quindi passati a discutere sulle politiche economiche da adottare nella fase due quando finirà gradualmente il lockdown e quando sarà necessario aiutare la ripartenza dell’economia.

La giunta comunale ha espresso con forza e chiarezza l’intenzione di adottare politiche mirate a sostenere le categorie maggiormente penalizzate dalla crisi, le partite Iva, chi ha dovuto chiudere, chi si è trovato improvvisamente senza lavoro.

Sono state formulate ipotesi di sgravi, agevolazioni ed incentivi per sostenere la ripresa calando le misure sulla realtà economica vetrallese.

Infine è stato assicurato che l’amministrazione utilizzerà tutti gli strumenti introdotti del decreto legge “cura Italia”  a beneficio dei comuni, come ad esempio il recupero della quota capitale sui mutui, per liberare risorse a favore della collettività.

Il gruppo tornerà a riunirsi alla fine della prossima settimana.

AMMINISTRAZIONE COMUNE VETRALLA