“Salviamo gli alberi monumentali”

In fotografia i guardiaparco riserva naturale Monte Rufeno Dottor Matteo Faggi e Roberto Mancini accanto ad un albero monumentale

NewTuscia – ACQUAPENDENTE – Riceviamo e pubblichiamo. Novità importanti per Comune ed Acquapendente e Riserva Naturale Monte Rufeno per la migliore e più specifica qualità de personale progetto alberi monumentali. A fornirle con il motto “Salviamo gli alberi monumentali ”il Mipaaf (Ministero delle Poitiche Agricole Alimentari e Forestali) che ha emanato le linee guida per gli interventi di cura e salvaguardia degli stessi (documento consultabile sul sito del Ministero www.politicheagricole.it all’interno della sezione “politiche nazionali/foreste/alberi monumentali/AVVISO).

“Si tratta di un documento specialistico”, come sottolineato dal Mipaaf, rivolto soprattutto ai tecnici, finalizzato a garantire la cura e la salvaguardia degli stessi. Il decreto dipartimentale del 31 Marzo 2020 N° 1104, è stato aggiornato alla luce della dell’emanazione della nuova circolare del 5 Marzo 2020 N° 461, relativa ai procedimenti amministratiti per la tutela. Ci rivolgiamo soprattutto prevalentemente ai proprietari dei grandi alberi, ma anche alle imprese addette alla loro cura ed ai funzionari tecnici dei Comuni.

Senza volere essere un manuale tecnico scientifico, hanno lo scopo di fornire uno spettro di buone pratiche a cui fare riferimento nella gestione. Esse rispondono, inoltre, all’esigenza di consolidare un linguaggio tecnico comune e di definire i parametri qualitativi minimi che dovrebbero sottendere ad ogni intervento di carattere arboricolturale rivolto a tale categoria di alberi. Le indicazioni ivi contenute sono frutto di esperienze e competenze condivise a più livelli e di un processo di consultazione pubblica, durato un anno, che ha coinvolto diverse portatori di interesse tra cui Regioni, Provincie autonome e professionisti del settore.