Al via il progetto La terni che vorrei da grande!!!

NewTuscia – TERNI – Il periodo è di quelli delicati, c’è preoccupazione, paura e in alcuni casi scoramento per ciò che stiamo vivendo. Tutto passa in secondo piano e tra la gente, nulla più è importante come prima. Non ci sono cose positive da raccontare c’è solo voglia di tornare alla vita normale.

Se vogliamo però dare evidenza a qualcosa di buono che sta accadendo in questi giorni non possiamo negare che guardandoci intorno si percepisce anche molta solidarietà, si è riscoperto il tricolore, la voglia di vedersi, di stare insieme, di essere uniti, il desiderio di riscoprire quell’identità territoriale che da troppo tempo ormai risulta affievolita.

Questa riflessione ha dato spunto a un’idea, forse una delle poche praticabili in questo periodo, ma che ci aiuterebbe a tenere vivo l’orgoglio di essere cittadini ternani che uniti hanno la voglia di ripartire in una città che ha veramente bisogno di energia, di rinnovarsi. Come Associazione Terni Risorge, non potevamo far mancare la nostra risposta a questo desiderio di riscatto. Per farlo abbiamo deciso di partire dai giovani, dai più giovani, quelli che un giorno, si spera, saranno protagonisti della nostra città, proprio per questo, approfittando di un periodo che definire critico è dir poco, chiediamo a loro di fare un semplice disegno che dovrà, a loro modo, rappresentare “LA TERNI CHE VORREI DA GRANDE”, ognuno con la propria fantasia, ognuno magari con qualche particolarità, anche geniale e magari ne uscirà anche qualche spunto per i più grandi che da oggi in poi, saranno chiamati a ridisegnare la nostra Terni.

L’Associazione Terni Risorge invita tutti i bambini delle elementari e i ragazzi delle medie, a partecipare  a questa iniziativa , leggera e costruttiva, rappresentando “LA TERNI CHE VORRESTE DA GRANDI” , e con il supporto dei genitori, ad inviare, a far data dalla giornata di giovedì 2 aprile 2020, il proprio disegno all’indirizzo di posta elettronica ternirisorge@gmail.com, o in alternativa mandare attraverso whatsapp al numero 335/7264774, indicando il nome del proprio figlio/figlia e l’età, oltre a una sintetica descrizione del lavoro inviato che dovrete conservare. In questa fase i disegni saranno caricati in una pagina Facebook (sarà possibile l’invio del disegno anche attraverso messenger o condividendolo direttamente), a cui tutti potranno accedere per una facile consultazione e visione e soprattutto per sentirsi più vicini, più uniti in una comunità.

Quando tutto sarà finito, sarà nostra intenzione organizzare un’esposizione con tutti i disegni ricevuti. Dopo la mostra ci sarà una semplice cerimonia in cui una commissione di esperti valuterà sia i disegni più belli, sia le idee migliori, ai cui autori verrà consegnato un attestato di merito.

“Restiamo a casa uniti”.

Il Portavoce Associazione Terni Risorge Cristiano Gregori