Coronavirus, superate le 20mila vittime

Matteo Menicacci

NewTuscia – VITERBO – Oggi è il Lunedì dell’Angelo, meglio conosciuto come il giorno di Pasquetta. Ogni anno le persone amano, durante questa giornata, organizzare scampagnate e stare all’aria aperta. Con i propri amici, con i propri cari o con chi hanno di più vicino. Ma quest’anno è tutto diverso; le scampagnate sono state messe da parte, per combattere il proliferare del Coronavirus. Ma andiamo ad analizzare i dati del consueto bollettino giornaliero della Protezione Civile. Cominciamo dalle notizie positive: i guariti. Tale numero raggiunge quota 35.435, con un aumento di 1.224 nelle ultime 24h (ieri 1.677). Le terapie intensive anche oggi possono tirare un sospiro di sollievo, il loro carico si è alleggerito di 83 persone per un totale di 3260 posti ancora occupati.

Aumenta, ancora, il numero dei positivi, oggi di 3.153 (ieri 4.092), che porta il numero totale dei contagiati, dall’inizio dell’epidemia, a 159.516. Tra i nuovi positivi 1.363 sono attualmente malati.

Giungiamo, infine, a comunicare un numero di deceduti, nelle ultime 24h, di 566 persone (ieri non erano arrivate a 500). Con oggi il totale dei deceduti è arrivato a quota 20.465.