Droni per monitoraggio, sistema di alert e distribuzione di mascherine: al via nuove misure di sicurezza a Vasanello

NewTuscia – VASANELLO – Al via, a Vasanello, nuove importanti misure di sicurezza per la prevenzione del Covid 19.

A partire dall’utilizzo dei droni.

Il comitato croce rossa di Orte, competente territorialmente anche per Vasanello, possiede una squadra SAPR (droni) riconosciuti come “aeromobili di Stato” unici autorizzati al volo in questi contesti, che metterà a disposizione, già dai prossimi giorni per monitorare il territorio

Due sono le attività più importanti che potranno essere messe in campo: sia il “controllo termico” della popolazione nei luoghi dove si creano assembramenti, come, ad esempio all’ingresso dei supermercati, sia come supporto alle forze dell’ordine  nei posti di controllo agli accessi del paese.

Attraverso i droni si potranno inoltre avviare attività di monitoraggio circa eventuali assembramenti e di comunicazione speaker con “casse altoparlanti” mediante le quali ribadire alla cittadinanza le regole da rispettare.

Insieme a questo servizio è stato varato anche il sistema di alert attraverso il quale il sindaco, con un messaggio registrato che arriverà al telefono fisso, potrà avvisare di eventuali emergenze che saranno tempestivamente comunicate in contemporanea all’intero paese.

Infine, grazie all’impegno personale del consigliere comunale Alessandro Purchiaroni sarà avviata a breve una nuova distribuzione di mascherine.

I dispositivi, acquistati dall’amministrazione presso la ditta di Orte che le sta producendo in collaborazione con l’Università della Tuscia, sono lavabili, sanificabili e riutilizzabili.

L’impegno costante su più fronti dell’amministrazione nel contenimento del virus prosegue dunque senza interruzioni  – dichiara il consigliere con delega alla Protezione Civile Francesco Ricci – ma, anzi, in maniera sempre più diversificata ed efficace.

Stiamo attivando queste nuove misure, oltre a quelle già introdotte sin dall’inizio della pandemia, per fronteggiare al meglio la possibile diffusione del coronavirus.

Il nostro lavoro, insieme a quello instancabile delle forze dell’ordine e della Protezione Civile sta dando i suoi frutti: Vasanello è infatti, ad oggi, uno dei comuni della provincia a zero contagi.