Covid 19: il Comune di Ischia di Castro differisce il pagamento dei tributi per aiutare i cittadini

NewTuscia – ISCHIA DI CASTRO – Il Comune di Ischia di Castro, date le attuali misure di prevenzione emanate dal Governo per contenere l’infezione da Covid 19, ha ritenuto opportuno non gravare ulteriormente la cittadinanza in tale situazione di emergenza.

Per questo motivo, l’amministrazione comunale ha pubblicato un avviso con il quale annuncia che il pagamento dei tributi locali sarà differito in questo modo: per quanto riguarda il canone acqua, luci votive ed enfiteusi, saranno posticipati dal 31 marzo 2020 al 30 giugno 2020; per quanto riguarda invece l’imposta Tari, la prima rata sarà posticipata dal 31 maggio 2020 al 31 luglio 2020, la seconda dal 30 giugno al 31 agosto 2020, la terza dal 30 luglio al 30 settembre 2020.

In alternativa è possibile effettuare il pagamento in un’unica soluzione dal 30 settembre anziché al 31 luglio 2020.

Ischia di Castro