“Mascherine swiffer”, continuano le polemiche

NewTuscia – VITERBO – Come i cittadini anche l’amministrazione sembra piuttosto delusa da questa tipologia di protezione ricevuta nei giorni scorsi anche a Belcolle. Ribattezzate “mascherine swiffer”, perché ricordano appunto panni per pulire piuttosto che protezioni atte a circoscrivere la diffusione dei patogeni, non smettono di creare polemiche. Il disappunto di chi è andato a ritirarle, facendo file davanti alle edicole in cui venivano distribuite gratuitamente, si è manifestato tramite diversi commenti ironici sui social network. Il più recente invece è questo: “Guardate che schifo di mascherine che sono state date alle edicole per essere distribuite a noi cittadini. La vergogna non conosce limiti.”

Ma la spiegazione del sindaco arena non si è fatta attendere, “le mascherine in distribuzione nelle edicole del territorio comunale sono state fornite dalla Regione Lazio” e presto spera di “procedere presto con la distribuzione di mascherine di diversa tipologia, con metodi di distribuzione diversi”.

Zaccaria Maurizio