Medioera e gli appuntamenti virtuali ai tempi del Covid

Oggi protagonista Federico Palmaroli con le “Le più belle frasi di Osho”

NewTuscia – VITERBO – Riceviamo e pubblichiamo. Come cambia e si organizza la comunicazione ai tempi dell’emergenza.

Medioera, festival della comunicazione digitale, cerca di fornire delle  risposte e degli approfondimenti in linea con il momento storico attuale, caratterizzato, inevitabilmente, in ogni suo aspetto dal tema coronavirus.

In attesa quindi del ritorno del festival, già fissato salvo imprevisti, dal 30 settembre al 4 ottobre, gli appuntamenti si fanno virtuali, trasferendosi ogni giorno alle 18 sui canali Facebook e YouTube di Medioera.

In programma interviste, talk e dibattiti sulla comunicazione ai tempi del covid con autorevoli rappresentanti di istituzioni, università e arte che, a tu per tu con Massimiliano Capo, direttore artistico del Festival, forniranno una visione dell’emergenza da un punto di vista differente ad alternativo.

L’obiettivo è il racconto della realtà nelle sue diverse sfaccettature

La settimana inizia oggi alle 18 con il racconto rispettoso, ma satirico, della realtà, con Federico Palmaroli e le sue ormai cult “Le più belle frasi di Osho”.

Si proseguirà, nei prossimi giorni, con Emilia Martinelli su teatro, danza e inclusione.

Mercoledì con  Giacomo Nencioni e la sua playlist per immagini e Giovedì con Valentina Tanni che tratterà il tema dell’arte contemporanea e della critica.

Tutti gli appuntamenti potranno essere condivisi, mediante crossposting, da qualsiasi pagina fb ne faccia richiesta: è sufficiente mandare una mail a medioera@gmail.com.