Capodimonte per il personale di Belcolle

NewTuscia – CAPODIMONTE – Visto l’entusiasmo di una testata giornalistica nei confronti del paese lacustre, volevamo accendere i riflettori su altre cose che accadono a Capodimonte: i cittadini hanno organizzato una raccolta fondi per offrire le colazioni al personale dei reparti interessati all’emergenza Covid di Belcolle e far capire in questo modo l’affetto e la vicinanza del paese: in soli sei giorni sono stati raccolti 900euro per offrire attraverso il bar Sirio spa 500 cornetti e 500 tra caffè e cappuccini, e il bar ha iniziato a consegnare le colazioni stamattina.

Inoltre da diversi giorni, ben prima degli interventi governativi a favore dei più deboli, il Sindaco Antonio De Rossi si muoveva con la cittadinanza, la croce rossa e i volontari della protezione civile del paese per raccogliere generi alimentari e ridistribuirli tra i cittadini in difficoltà. La risposta dei cittadini a questa iniziativa è stata unanime, e la quantità di alimenti raccolta è stata enorme.

Sono state proprio le dirette quotidiane del sindaco e le dirette di alcuni cittadini destinate ad intrattenere bambini e famiglie a facilitare le difficoltà della quarantena e cementare il senso di comunità e solidarietà dei Capodimontani.

E comunque, nonostante la comunicazione poco ortodossa del sindaco, siamo tutti d’accordo che le deiezioni dei cani vadano raccolte!

Gianluca Ricci