A Vetralla nasce “Sosteniamo”

NewTuscia – VETRALLA – In una fase di grave emergenza economica e sociale per l’epidemia da COID19, il Governo-Protezione Civile e la Regione Lazio hanno trasferito ai Comuni risorse economiche per aiutare chi ha bisogno con buoni spesa per l’acquisto di generi alimentari e di prima necessità.
Lo stanziamento statale ammonta ad euro 101.124,18 e quello regionale a 55.497,54, per un totale di euro 156.611,72.
Fin dall’inizio dell’Emergenza, la nostra Amministrazione, il Personale comunale e le Assistenti sociali sono costantemente al lavoro per dare risposte celeri ed efficaci alle tante richieste di aiuto di tutti coloro che in questo momento si trovano in situazioni di difficoltà: PERCHE’ NESSUNO VENGA LASCIATO SOLO E RESTI INDIETRO.
E’ iniziata la raccolta beni di prima necessità donati dalla CARITAS, dalla Misericordia, da commercianti e liberi cittadini e la distribuzione di pacchi alimentari alle famiglie già in carico e a quelle maggiormente penalizzate dalla crisi e dall’impossibilità di lavorare.
Inoltre è stato attivato un servizio pronto spesa rivolto agli anziani e alle persone sole e fragili istituendo un numero telefonico, 3760342722, sempre attivo e disponibile per qualsiasi urgenza ed esigenza quotidiana.
Successivamente, sulla base del protocollo di intesa tra ANCI, Protezione Civile e COOP, il Comune di Vetralla ha sottoscritto una convenzione con la COOP e le Associazioni vetrallesi dei Volontari del Soccorso e la Misericordia, allargando la platea di chi può usufruire della consegna gratuita della spesa a domicilio senza uscire di casa ed evitare gli affollamenti ingiustificati dei supermercati.
Ora, al fine di utilizzare, gli stanziamenti governativi e regionali per l’acquisto di buoni spesa, è stato emesso un avviso rivolto a tutti gli esercenti che vendono generi alimentari e beni di prima necessità per istituire un elenco di commercianti che accettano i buoni spesa emessi dal comune. La risposta degli esercenti vetrallesi è stata immediata: in massa hanno accolto l’invito, accordando sconti sulla spesa.
In data odierna, con seduta straordinaria, la Giunta municipale ha approvato i criteri di distribuzione dei buoni spesa dando mandato ai Servizi sociali di agire con celerità efficienza e trasparenza perché venga data una risposta immediata a tutti quelli che hanno bisogno di aiuto.
Le condizioni e le modalità di accesso ai benefici saranno divulgate con ogni mezzo anche con la consegna del volantino  #SOSteniamo porta a porta, con una campagna social e l’istituzione di un numero verde gratuito.
Il modulo di richiesta dei buoni spesa verrà pubblicato sul sito istituzionale e le istanze potranno essere trasmesse via pec, alla casella di posta dedicata SOSteniamo@comune.vetralla.vt.it o chiamando al numero verde e personale comunale consegnerà direttamente il modulo a domicilio.
Per chiamate urgenti si prega di contattare il centralino dei servizi sociali 0761466960 oppure 466961 e 466963. In ogni caso l’imperativo è RESTARE A CASA e ciascuno verrà raggiunto da personale comunale qualificato nella massima discrezione.
Infine per chi vuole donare SOStegno è stato istituito un numero di conto corrente dedicato all’emergenza COVID 19. Le donazioni andranno ad integrare le risorse stanziate dalla stato e dalla Regione.
CC Iban IT61U0893173351000040012344
Causale SOStegno Covid 19 Vetralla.
Intestato al Comune di Vetralla
SI ALLEGA IL MODULO PER LA RICHIESTA BUONI SPESA CHE DOVRA’ ESSERE COMPILATO E SPEDITO ESCLUSIVAMENTE TRAMITE MAIL .
SE SIETE IMPOSSIBILITATI A STAMPARE I MODULI POTETE TELEFONARE E VI SARANNO CONSEGNATI DIRETTAMENTE A CASA.
Di seguito il link per scaricare i moduli