Emergenza Covid-19: nuovo modello di autocertificazione

NewTuscia – ROMA – Dopo l’uscita del nuovo decreto legge, che ha riordinato in un unico provvedimento generale tutti i Dpcm usciti fino ad ora per normare le restrizioni di mobilità e di chiusura delle attività per l’emergenza del Coronavirus, il Ministero dell’Interno ha emanato un nuovo modello di autocertificazione, il quarto, che i cittadini devono esibire a richiesta delle forze dell’ordine.

Il nuovo modello include un punto che si riferisce alle eventuali ulteriori limitazioni disposte con provvedimenti delle Regioni e per i casi eccezionali di spostamenti previsti entro il Comune di appartenenza e tra più Comuni.

In base all’ultimo decreto legge sono previste sanzioni esclusivamente di carattere amministrative e non più, penali, che vanno dai 400 ai 3000 euro e che sono maggiorate in caso di reiterazione delle mancanze. Se le infrazioni avvengono utilizzando un mezzo privato le sanzioni amministrative sono aumentate fino ad un terzo. E’ possibile la sanzione accessoria della chiusura dell’attività commerciale da 5 a 30 giorni se gli esercizi commerciali obbligati a rimanere chiusi restano aperti.

Scarica il nuovo modello di autocertificazione