Coronavirus, Giannini (Lega): All’ospedale di Tivoli distribuite ancora mascherine inadatte

NewTuscia – ROMA – Riceviamo e pubblichiamo. “Prosegue parallelo al bollettino giornaliero della Protezione civile l’altro triste bollettino riguardante la mancanza di mascherine idonee nei nostri presidi ospedalieri, ambulatori, operatori del trasporto pubblico, supermercati, eccetera eccetera. In queste ore, presso l’ospedale di Tivoli, sono giunte numerose mascherine del tutto non idonee a prevenire il contagio.

Le stesse (come si evince dalla foto in allegato), ritirate in fretta e furia ieri negli ospedali di Milano e Roma. A quando il ritiro definitivo dal mercato di queste fasulle protezioni? A quando un intervento concreto e risolutivo da parte di questo governo e di questa Regione che se da una parte tiene a casa i cittadini, dall’altra manda letteralmente allo sbaraglio centinaia di migliaia di lavoratori privandoli delle più elementari norme di sicurezza?”.

È quanto dichiara Daniele Giannini, consigliere regionale della Lega e membro della commissione regionale Sanità.