Chiara Frontini: “Avanti Italia, Avanti Viterbo!”

NewTuscia – VITERBO – Siamo al terzo caso accertato nella nostra città. È innegabilmente un momento difficile per l’Italia, e anche per Viterbo.

La diffusione del Coronavirus non va sottovalutata e dobbiamo tutti fare lo sforzo di gestirla con razionalità, osservando attentamente le disposizioni ufficiali senza abbandonarci alla paura.

Dobbiamo essere prudenti, ma non si può e non si deve contribuire ad affossare la nostra economia con comportamenti d’acquisto irrazionali come lo svaligiamento dei centri commerciali: con le dovute precauzioni non smettete di frequentare i negozi e anzi, riscopriamo il piacere del locale e della spesa sotto casa.

Noi viterbesi abbiamo dimostrato nella storia di che tempra siamo fatti e questa volta non sarà da meno: abbiamo la scorza dura e un cuore solidale.

Ora è il tempo di fare squadra e insieme superare questo difficile momento, dimostrando che siamo un popolo e non un ammasso di individualità, e ringraziando ogni giorno medici, infermieri, personale sanitario, protezione civile e volontari che in prima linea affrontano l’emergenza.

 Chiara Frontini