Meteo, le previsioni per il 05/03/2020

NewTuscia – Riceviamo e pubblichiamo.

Mese di marzo invernale? Secondo le ultime uscite dei modelli sembra sempre più probabile che in Italia avremo ondate di freddo e neve tardiva. Tra domani e venerdì il maltempo colpirà il nostro paese con piogge e nevicate sparse dapprima sulle Alpi e poi in Appennino e fino a quote medio-basse;si tratta di un nuovo fronte perturbato con la stessa matrice dei precedenti che porterà anche piogge intense su Liguria e regioni tirreniche. Questa fase instabile dovuta all’influsso delle correnti nord atlantiche, potrebbe durare ancora diversi giorni; per il weekend le previsioni confermano un nuovo affondo sull’Italia con maltempo e neve sui rilievi e temperature in generale calo.

Viterbo

Cieli generalmente sereni o poco nuvolosi al mattino, mentre al pomeriggio peggiora con deboli piogge. Fenomeni progressivamente più intensi in serata. Temperature comprese tra +1°C e +12°C.

Lazio

Ampi spazi di sereno nella mattinata su tutta la regione, nuvolosità in  aumento al pomeriggio con locali piogge sul viterbese. In serata il tempo peggiorerà  con  piogge intense su tutti i settori e neve oltre i 1700 metri sui rilievi.

Italia

Tempo in forte peggioramento al Nord Ovest tra mattina e pomeriggio con piogge in estensione a tutti i settori entro le ore serali. Quota neve sui settori alpini oltre i 500-800 metri. Migliora in nottata a partire da Piemonte e Liguria.

Inizio di giornata con ampie schiarite su tutte le regioni, perturbazione in arrivo nelle ore pomeridiane e serali con piogge a tratti forti sull’alta Toscana e precipitazioni diffuse quasi ovunque salvo le aree costiere dell’Abruzzo.

Ampie schiarite quasi ovunque al mattino salvo brevi e residue piogge su Puglia meridionale e nord della Sicilia. In serata nubi in aumento su Sardegna e regioni peninsulari con piogge diffuse sulla Campania.

Temperature minime e massime stazionarie o in lieve calo.

Www.centrometeoitaliano.it

Video meteo 5 marzo: https://www.youtube.com/watch?v=7LAtHQgaed0

Centro Meteo Italiano