Il punto sulla 21 giornata di 2 Categoria

di F. S.

NewTuscia – VITERBO – Tutto invariato in nel girone a, almeno in testa.

Nel testacoda ok la capolista Cellere (48 punti) che nel testacoda sbanca 3-0 Gradoli (4), tripletta di Pani.

Ok il Vi.Va (46) che batte 3-1 la Virtus Monte Romano (36). In rete per i padroni di casa il difensore Luca Ruzzi, e doppietta di Foglietta, per gli ospiti aveva momentaneamente pareggiato Graziani.

Ok il Tre Croci (43) che asfalta 3-1 la Virtus Acquapendente (43). Ospiti avanti con Pelosi, nella ripresa i locali pareggiano con Segatori, e poi una doppietta di Grimaldi ribaltava la situazione.

Aurora Querciaiola (9) Grotte di castro (40) in rete Mancini.

Impresa del Barco Murialdina (26) che sbanca 3 a 2 il terreno della Pro Alba Canino (31)m per i rionali tripletta di Federico Miralli,  siglata nel primo tempo, mentre nella ripresa i locali reagiscono e segnano con Fabbroni  e Pieri, ma la compagine di Gasperini si deve arrendere ugualmente.

Virtus Marta (30) Robur Tevere (26) termina 0-0.

Sale l’Ischia Di castro (22) che liquida 2-0  l’ Etruscacapodimonte (29) in rete Angiolini e Dominici.

Torreese (11) Onano (29) 0-1 in rete Luigi Mancini.

Girone B:

Ok la Vicus Ronciglione (52 punti) che sbanca 1-0 il terreno della Cross Roads calcio (22) decisivo il Solito Simone Provinciali.

Isola Farnese Calcio (10) Civita Castellana (46) termina 2-4 in rete per i civitonici Adolini, Fantini, Marzi e Rizzo, per i locali doppietta di rendina valerio.

Sporting Sacrofano (38) Città di Fiano (34) finisce 2-2 per i locali a segno D’ Amico e Sassi, per gli ospiti Corradini e Brunetti.

Ok il Pro Fiano (36) 2-1 sull’ Atletico Monterano (21), per i padroni di casa in gol Rosati e D’ Ascenzi.

Faleria (10) Comunale Civitellese (35) finisce 0-1 in gol Di Santo.

Calcio Sutri (23) Corchiano (17) 3-1 in rete per i locali Tatti Tosi e Romano, per gli ospiti Gagliostro.

Polisportiva Oriolo (22) batte Cesano (16) 3-2 per i locali in rete per i padroni di casa, Briganti, Di Giuseppe e Sguazzini, per gli ospiti Sanchi e Savarese.

Riposava vejanese (25)