Ferrovia dei Due Mari, lavori più vicini

NewTuscia – ORTE – Ad Orte sono in corso i lavori di allaccio dell’interporto alla linea ferroviaria, a Civitavecchia l’Autorità portuale assicura la realizzazione della lunetta di allaccio dell’Interporto alla linea ferroviaria, l’Assessore regionale ai trasporti conferma l’importanza della riapertura della linea a servizio merci viaggiatori e turistico e per tutto il Centro Italia.

Una delegazione del comitato, insieme a Sindaci tecnici ferroviari di alto profilo, ha incontrato in questi ultimi giorni  il Presidente della compagnia portuale Enrico Luciani e il vice presidente dell’Interporto di Civitavecchia e CFFT Sergio Serpente, il presidente dell’autorità di sistema portuale centro settentrionale del Porto di Civitavecchia  avv Francesco Maria Di Majo, l’assessore ai Trasporti della Regione Lazio Mauro Alessandri e i consiglieri Enrico Panunzi, Emiliano Minucci e Marta Bonafoni.

Dalle riunioni è emersa la necessità di passare alle fasi operative per la riapertura della linea.

L’attività del comitato è stata quella di favorire l’unanimità dei consensi politici di ogni schieramento. Infatti dall’audizione in commissione trasporti della Camera dei Deputati, dove è stata approvata all’unanimità la decisione di inserimento nell’elenco della legge per le ferrovie turistiche, alla commissione regionale dei trasporti tutte le forze politiche hanno appoggiato le richieste che a nome dei cittadini sono state avanzate.

Rivolgiamo un ringraziamento a tutti coloro che hanno collaborato nel tempo per giungere a questo risultato. L’elenco dei parlamentari, delle associazioni e comitati sarebbe lunghissimo, fra questi la sen Anna Donati coordinatrice della associazione mobilità dolce (AMODO)  e l’Association Europeen des Cheminot (AEC) , l’associazione italiana cultura e sport (AICS) e commissione AICSambiente, l’osservatorio regionale ai Trasporti (ORT) e in quest’ultima fase Francesco Maria Di Majo, Enrico Luciani e Sergio Serpente, il Sindaco di Gallese Danilo Piersanti e l’assessore Maria Stella Fuselli,  i consiglieri regionali Enrico Panunzi, Emiliano Minnucci, Marta Bonafoni, Gino De Paolis, Devid Porrello, Fabio Refrigeri, Eugenio Patanè e i consiglieri regionali che hanno promosso e approvato all’unanimità le mozioni e i deliberati a favore della riapertura della ferrovia. In particolare l’assessore Mauro Alessandri che ha sbloccato la situazione nell’ultima riunione. ( si allega cs istituzionale). Ringraziamo infine caldamente i cittadini che hanno appoggiato nel tempo le iniziative del Comitato.

Raimondo Chiricozzi