Coronavirus, domani e martedi scuole chiuse ad Acquapendente in via precauzionale

NewTuscia – ACQUAPENDENTE – Domani  e martedì scuole chiuse in via cautelativa a Acquapendente. Nessun motivo di allarmismo ma, come si legge sulla pagina ufficiale: “Ordinanza emessa in misura precauzionale e cautelativa.
Al momento non c’è nessun caso di infezione accertata né ad Acquapendente, né nei comuni circostanti”.

La notizia deriva dal comunicato ufficiale del Comune di Proceno che ha avvisato di un’infermiera di Proceno in servizio presso un ospedale della zona di Piacenza che sarebbe risultata positiva ad un controllo sul Coronavirus.

Ecco la parte iniziale del comunicato del Comune di Proceno che segue nel link sottostante:

“Il giorno 23 febbraio 2020 una famiglia di Proceno è stata prontamente avvertita da un familiare che lavora come infermiera di pronto soccorso presso uno degli ospedali del Piacentino, di essere sotto osservazione nel suo domicilio perché risultata positiva al test di Coronavirus. La famiglia dell’infermiera di Pronto Soccorso è stata in contatto con la famiglia di origine nel week end del 15 e 16 febbraio 2020. Abbiamo avvisato i Comuni limitrofi di Acquapendente, Sorano, Pitigliano, nelle persone dei sindaci, visto che la ragazza ha parenti a Sorano e la restante parte della famiglia a Proceno. Tutti i membri della famiglia di Proceno che sono venuti a STRETTO contatto con la persona sono in isolamento volontario da questa mattina in via precauzionale e per i prossimi 7 giorni”.

Ecco tutto il comunicato: http://www.newtuscia.it/2020/02/23/coronavirus-in-osservazione-infermiera-di-proceno-attuate-le-misure-di-sicurezza-da-protocollo/