Infastidisce i clienti di un bar in stato di ubriachezza poi oppone resistenza ai carabinieri

NewTuscia – BAGNAIA – I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Viterbo, unitamente ai carabinieri  della stazione di Bagnaia, sono intervenuti in piena notte all’ interno di un bar a Bagnaia, a seguito della richiesta di intervento del gestore, poiché un pregiudicato di circa 60 anni originario di Roma stava dando in escandescenza e infastidiva pesantemente i clienti in preda ad evidenti segni di ubriachezza.

A quel punto sono intervenute le due pattuglie dell’ arma dei carabinieri di servizio esterno in prontezza operativa ed hanno tentato di calmarlo, ma alla vista dei militari il soggetto ha opposto ugualmente forte resistenza, ed a quel punto i carabinieri sono stati costretti ad immobilizzarlo ed arrestarlo per resistenza, e tradurlo presso le camere di sicurezza della compagnia di Viterbo.