Fratelli d’Italia: “Leolandia, una grande opportunità per il territorio”

NewTuscia – VITERBO – Riceviamo e pubblichiamo.

Via libera del cda di Invitalia alla realizzazione di Leolandia Umbria, il parco a tema con annessa struttura ricettiva, che sorgerà tra Terni e Narni.

“Accogliamo con favore l’avvio di questo nuovo progetto e, allo stesso tempo, raccogliamo l’invito della consigliera regionale umbra di Fdi, Eleonora Pace di lavorare in sinergia, perché siamo convinti che la realizzazione del parco sarà un volano di sviluppo anche per i comuni limitrofi della Tuscia.

Leolandia Umbria ha in cantiere attività per 36 milioni di euro ed il programma di investimenti, già oggetto di un Accordo di Programma siglato da Mise, Invitalia e Regione Umbria  verrà finanziato con circa 24 milioni di euro di agevolazioni complessive (oltre 23 milioni di fondi MISE).

Si stima che il parco darà lavoro a circa 250 nuovi addetti (stagionali compresi) ed offrirà al suo interno diversi punti vendita e un ristorante alla carta.

Un grande piano di sviluppo per il territorio insomma, che porterà benefici economici e turistici in tutte le zone a poca distanza, in primis Orte, punto nevralgico di collegamento.

E’ quanto dichiarano in una nota congiunta Gianluca Grancini, Consigliere Provinciale Fdi e Diego Bacchiocchi, assessore Fdi al comune di Orte.

 

Fratelli d’Italia  – Viterbo