“Accorciamo le distanze”: primo corso di preparazione per emergenza sanitaria ad Acquapendente

NewTuscia – ACQUAPENDENTE – Sabato 29 febbraio e domenica 1° marzo presso il Palazzetto dello Sport di Acquapendente si svolgerà il primo corso di preparazione emergenza sanitaria dal titolo “Accorciamo le distanze”. Organizzato dall’Ares 118 e dal Comune di Acquapendente e di natura gratuita consentirà ai partecipanti di ottenere conoscenze oltre che di Primo Soccorso in merito al BLS-D (adulto e pediatrico).

Al termine dello stesso, i partecipanti potranno riconoscere i segni ed i sintomi delle vittime colpite da arresto cardiaco improvviso, fornire un’appropriata assistenza durante un arresto respiratorio o cardiaco con la rianimazione, dimostrare l’abilità nell’utilizzare e prestare soccorso con un AED (defibrillatore semiautomatico), elencare le procedure per un corretto uso ed un efficace manutenzione dell’AED, riconoscere segni e sintomi di un’ostruzione totale delle vie aeree, eseguire le corrette manovre di disostruzione, diventare esperti e sicuri nella capacità dell’intervento. Al termine della teoria sessione pratica sui manichini, al termine della quale i partecipanti potranno riconoscere i sintomi di un arresto cardiaco, essere formati correttamente a svolgere una rianimazione cardiopolmonare corretta su adulto, bambino ed infante ed, infine, utilizzare un defibrillatore semiautomatico esterno e saper fare correttamente le manovre di disostruzione su adulto e bambino. Tutti coloro che vorranno iscriversi potranno farlo presso gli Uffici Servizi Sociali email  @comuneacquapendente.it 0763-7309203 (Dottoressa Manuela Carletti).