Ballo in maschera al teatro Boni di Acquapendente

NewTuscia – ACQUAPENDENTE – In attesa di archiviare il mese di Febbraio con il ballo in maschera stile carnevalesco di Sabato 22, l’Associazione Te.Bo del Presidente Tolmino Piazzai ed il Comune di Acquapendente hanno presentato i  cinque appuntamenti del mese di Marzo in programma sul palcoscenico del Boni.

Si inizierà domenica 1 alle ore 17.30 con lo spettacolo “E’l’uomo per me” di Marina Thovez e Mario Zucca che presenteranno un affresco spietato ed esilarante dello Star Sysetm. Domenica 8 alle ore 17.30 prima nazionale con “Via dal Paradiso” di Antonio Pisu e Tiziana Foschi. Spettacolo ironico che parlerà in modo divertente dell’essere umano, dei suoi dubbi, delle sue paure, ma soprattutto del suo ancestrale desiderio di guadare verso i confini e sognare di oltrepassarli. Domenica 15 alle ore 17.30 sarà la volta di Elisa ed Emilio Celata con lo spettacolo “Il Minotauro”.

Cioè “il mostruoso”, colui che spaventa e terrorizza. Ma và sconfitto dentro ognuno di Noi per non sprofondare, per credere ed avere fiducia. Domenica 22 alle ore 17.30  evento “Storie del mondo: la voce dei protagonisti”. Con Perluigi Camilli e lo stesso Celata che dedicheranno il pomeriggio a Simone Camilli ed ai tanti giornalisti che in giro per il mondo sacrificano la loro vita per raccontare fatti. Chiusura mese (Sabato 28 ore 21.00 e Domenica 29 ore 17.30) alla nuova produzione della Compagnia aquesiana Retropalco.