Trevignano, presentazione del libro di Dina Lauricella “Il codice del disonore. Le donne che fanno tremare la ‘Ndrangheta”

NewTuscia – TREVIGNANO ROMANO – Si terrà sabato 15 febbraio, alle ore 17:30 presso la Sala Consiliare della Residenza Comunale di Trevignano, il terzo ed ultimo appuntamento del ciclo “Parole sotto copertura” organizzato dal Comune di Trevignano Romano e l’Associazione Culturale Humanae Vitae, in collaborazione con l’Associazione L’Agone Nuovo.

Questa volta si parlerà di ‘Ndrangheta con Dina Lauricella e con il suo libro “Il codice del disonore – Le donne che fanno tremare la ‘Ndrangheta”, edito da Einaudi.

Dopo i saluti del Sindaco Claudia Maciucchi, del Vicesindaco Luca Galloni e del Presidente di Humanae Vitae Gianluigi De Benedittis si avrà la possibilità di approfondire un tema tanto complesso quanto delicato quale è quello del ruolo delle donne all’interno delle associazioni di stampo mafioso.

L’incontro prevede anche la preziosa partecipazione di Don Antonio Coluccia noto come il prete antimafia e fondatore dell’Opera Don Giustino Onlus, che tutt’oggi vive sotto scorta in una casa sequestrata alle organizzazioni mafiose, dando accoglienza a tossicodipendenti, migranti e persone in difficoltà, altra presenza autorevole quella del Capo di Gabinetto della Regione Lazio Albino Ruberti. Moderatrice d’eccezione sarà Dania Mondini, giornalista Rai e conduttrice del Tg1.