Il ciclone goliardico viterbese Michelangelo Gregori colpisce Modena (video)

NewTuscia – MODENA – Parte da Grotte di Castro nella provincia di Viterbo ed arriva a Modena, più precisamente al Festival del Cabaret Emergente, la lunga strada della poesia goliardica.

Ne è stato fautore Michelangelo Gregori, attore e autore irriverente, conosciuto nella Tuscia anche per le scorribande satiriche con Sbob tv.

Questa volta ha portato sul palco modenese un umorismo che per certi versi stava perdendosi, quello della poesia goliardica e dell’antico stile irriverente e dissacratorio che ne consegue.

Rime sagaci, fuori dal coro, con lo sguardo ai vizi moderni, sono state declamate durante la sua performance in un festival storico, organizzato dal talent scout Riccardo Benini che ha scoperto molti dei comici di chiara fama che conosciamo e apprezziamo.

L’esperimento del nostro conterraneo è stato ben accolto dal pubblico, spiazzando molti giurati. Un estratto video della performance live è apparso nella trasmissione televisiva legata all’evento.

Non sappiamo se il percorso festivaliero continuerà fino alle finali, ma la partecipazione a queste selezioni è stata certamente un “punto di rottura comico” da perseguire!