“Tra jeans stretti e sconti di pena”, incontro a Viterbo il 7 febbraio

NewTuscia – VITERBO – Un viaggio con il comitato Non Una di Meno attraverso le sentenze intorno alla violenza contro le donne.

Il comitato Non Una di Meno di Viterbo organizza venerdì 7 febbraio 2020 l’iniziativa “Tra jeans stretti e sconti di pena“, un viaggio attraverso le sentenze intorno alla violenza maschile contro le donne, in collaborazione con il CSV Lazio (Centro di Servizio per il Volontariato).

L’incontro è in programma alle ore 16 presso la sala conferenze della Provincia di Viterbo in Via Saffi 39 e vuole raccontare e ricercare le tracce giuridiche della “inferiorità” delle donne. La presunta servitù delle donne e la loro disuguaglianza sociale trovano un disegno e delle motivazioni iscritte chiaramente anche nel diritto. Riconoscerne la matrice è utile a comprendere il presente e anche il prossimo futuro.