VII Giornata Nazionale di prevenzione dello spreco alimentare, nelle scuole viterbesi il progetto “Food & Nutrition Week”

Il 5 febbraio 2020 si celebra la VII Giornata Nazionale di prevenzione dello spreco alimentare, che nasce con l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini e le istituzioni sul tema tanto attuale dello spreco di cibo (www.sprecozero.it). Seppur il 2019 abbia fatto registrare, almeno in Italia, una diminuzione di circa il 25% di cibo buttato nella spazzatura, c’è ancora molto da fare. Quest’anno circa 1000 alunni ed alunne di alcuni istituti scolastici del comune di Viterbo hanno l’occasione di conoscere ed approfondire questo tema grazie alla partecipazione al progetto “Food & Nutrition Week”, promosso da Engim San Paolo –sede di Viterbo – e da Nusial, studio di consulenza per la Nutrizione e la Sicurezza Alimentare, della dr.ssa Claudia Storcè.

Il progetto, che ha ottenuto il patrocinio morale di Comune di Viterbo, Camera di Commercio di Viterbo, Provincia di Viterbo e Consiglio Regionale del Lazio, si propone come un momento di formazione ed informazione sui temi dell’educazione alimentare, del diritto al cibo, della sostenibilità dei sistemi agroalimentari, delle produzioni tipiche e locali, usando come filo conduttore i 17 goals dell’Agenda 2030. Il 5 febbraio gli alunni avranno la possibilità di approfondire e delineare i contenuti di miniconferenze ed elaborati grafici e video che saranno presentati nella settimana conclusiva del progetto, dall’11 al 15 maggio 2020, presso la Sala della Provincia di Viterbo.

In questa sede la cittadinanza potrà partecipare ai numerosi momenti di incontro ed ascoltare le loro voci, perché il futuro della nostra società è anche nelle loro mani.