Meteo del 30/01/2020

NewTuscia – I principali modelli meteo tendono verso un’ evoluzione più dinamica sull’Europa durante la prossima settimana. Dopo l’anticipo di primavera, sembra che un peggioramento meteodi stampo invernale potrebbe lambire il nostro paese: le precipitazioni risulteranno tuttavia scarse e concentrate per lo più sulle Alpi di confine, sulle regioni adriatiche e al sud Italia con neve fino a quote basse.

Le restanti regioni della penisola saranno invece interessate dal calo termico ma con tempo stabile. L’irruzione fredda che dovrebbe quindi avvenire entro la fine della prima decade del mese di febbraio, è concorde con il cambio di asse del vortice polare. Vista la distanza temporale, vi invitiamo a rimanere aggiornati sulle possibili evoluzioni.

Viterbo

Tempo generalmente instabile nel corso della giornata con deboli piogge al mattino e al pomeriggio; in serata si attende un generale miglioramento anche se con molte nubi. Temperature comprese tra +7°C e +12°C.

Lazio

Deboli piogge nella mattinata su gran parte della regione, generalmente più asciutto nelle zone interne; residui fenomeni nel pomeriggio sul viterbese, stabile altrove, In serata  il tempo sarà asciutto su tutti i settori con molte nubi compatte.

Italia

Cieli nuvolosi in Liguria con deboli piogge in arrivo fin dal mattino, tempo stabile sulle altre regioni del nord Italia con cieli sereni o irregolarmente nuvolosi. Situazione sostanzialmente invariate nel resto della giornata. Tempo instabile al mattino sulla Toscana, Umbria e alto Lazio con nubi e deboli piogge associate, asciutto altrove. Deboli piogge o pioviggini possibili anche nel proseguo della giornata tra Toscana e Umbria, asciutto altrove.
Giornata dal tempo stabile in gran parte delle regioni meridionali eccetto sulla Sardegna e sulla Campania con possibili deboli piogge o pioviggini al mattino. Asciutto dal pomeriggio su tutte le regioni con locali schiarite.
Temperature stazionarie o in lieve calo nei valori massimi.

Www.centrometeoitaliano.it

Video previsioni per domani:  https://www.youtube.com/watch?v=gflIjaz9oFk

Centro Meteo Italiano