La rosa di San Valentino, un premio al dolce dell’amore

NewTuscia  TERNI – (Ufficio Stampa/Acot) – Cioccolato, biscotti, torte, liquori (anzi li-cuori), saranno in gara sabato primo febbraio in bct, nella sala del Caffè Letterario della biblioteca comunale in piazza della Repubblica, dalle ore 9.30, per contendersi un premio ispirato al patrono di Terni e protettore degli innamorati, la rosa di San Valentino.
L’assessorato alla cultura e turismo del Comune di Terni, in collaborazione con la Camera di Commercio di Terni e con l’Istituto Tecnico Economico e Professionale per i Servizi “Casagrande-Cesi”, nell’ambito del programma per le celebrazioni valentiniane 2020 ha infatti indetto un concorso per promuovere prodotti di pasticceria, cioccolateria e liquori ispirati alla “rosa”, fiore che nella nota leggenda è donato da San Valentino a due innamorati.
Sullo sfondo di preziosi libri di pasticceria, si svolgerà dunque sabato 1 febbraio, in bct-caffè letterario ore 9.30, nel nome della rosa la più golosa delle sfide.

I prodotti realizzati
1. Il Rosellino, cioccolatino/pralina del peso da 8 a 15 grammi. Il cioccolato può essere fondente,
alle nocciole, al latte o bianco.
2. La Rosa di S. Valentino, prodotto di pasticceria dolce, da forno, farcita, ripiena o vuota,
fresca e a breve durata, del peso da 50 a 150 grammi.
3. Il Rosatino, biscotto secco, confezionabile, a lunga conservazione, ripieno o vuoto, adatto a
essere gustato con vini passiti, liquorosi o con latte.
4. La Rosata, torta dolce/crostata, minimo per 6 persone, a breve o media conservazione, farcita
o non farcita.
5. Il Li-cuore di S. Valentino, composto aromatizzato con estratti di origine naturale, di fantasia
o creme, con titolo alcometrico minimo di 15% vol. e max. 50% vol.

In gara ci saranno:
1.Cappelletti Maurizio/ liquorificio MCP di Cappelletti Maurizio e C. SAS (li-cuore di S. Valentino)
2.Maturi Cinzia c/o Cicalino (rosellino, rosa di S. Valentino, rosatino, rosata, li-cuore di S. Valentino)
3.Gallinella Giuliano/ Gelateria-Cioccolateria Daniela (rosellino)
4.Calvani Luca/ Rikreo srl-cioccolateria Calvani (rosellino)
5.Pierucci Antonella/Antonella. Il caffè (rosellino)
6.Meriziola Valentina / Mulini a vento (rosellino, rosa di S. Valentino)
7. Fernetti Ivana / Pasticceria Marchetti di Fernetti Ivana (rosatino)
8. Venturini Franca /Bar – Gelateria FF Poscargano (rosata)
9. Pagliaricci Samuele / Bar Leonardi 2.0 gelateria pasticceria (rosata)
10.Ricci Deborah / Le Delizie di Deby (rosa di S. Valentino, rosatino, rosata)
11.Giocondi Giulia / Tonka srls (rosellino, rosa di S. Valentino, rosatino, rosata)
12.Sani Alessandro/ Caffè del Corso (li-cuore di S. Valentino)
13. D’Antonio Luca / Pasticceria F.lli D’Antonio srl (rosa di S. Valentino)
Tutti i partecipanti che avranno proposto prodotti con minimo il 30% di materie prime locali e manodopera locale potranno fregiarsi, presso le rispettive attività e punti vendita, del logo “Terre di S. Valentino”.
Le giurie saranno due: una tecnica e una popolare.
Giuria tecnica
Presidente Giuseppe Flamini, Presidente della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Terni o suo delegato
Membri esperti:
Francesco Favorito – Maestro pasticcere, fondatore della World Gluten Free Chef Academy;
Fabrizio Petrucci – Professore Cuoco/Pasticcere dell’Istituto Tecnico Economico e Professionale per i Servizi “Casagrande-Cesi”;
Matteo Barbarossa – Coordinatore dei corsi della Chef Academy di Terni;
Maurizio Orlandi – Presidente dell’Associazione Italiana Sommelier, Delegazione di Terni;
Matteo Carpinelli – Socio dell’ Associazione Italiana Sommelier, Delegazione di Terni
Giuria popolare
Presidente Arnaldo Casali
Membri: persone del pubblico (massimo 5 persone).
Il pubblico presente potrà collaborare nei giudizi, assaggiando i prodotti ed esprimendo, se vorrà, un parere su un registro dedicato.
La premiazione dei vincitori avverrà nella sede della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Terni il giorno 13 Febbraio alle ore 15.30.