Campionati del Mediterraneo di scherma a Tunisi: dal Lazio 7 medaglie

NewTuscia – TUNISI – Sette medaglie per il Lazio ai Campionati del Mediterraneo 2020 in Tunisia. La manifestazione giovanile promossa dalla Confederazione del Mediterraneo, e riservata ai Paesi che si affacciansul bacino del “Mare Nostrum”, si è svolta a Tunisi e ha regalato tre ori, un argento e tre bronzi alla scherma laziale.

Due i mattatori. Nella sciabola maschile doppio oro per Leonardo Tocci. Il portacolori del Frascati Scherma è salito ben due volte sul gradino più alto del podio, nella categoria Cadetti e poi con il team Italia nella gara a squadre miste.

Super anche Lucrezia Paulis nella spada femminile. Per la spadista delle Fiamme Oro Roma medaglia d’oro nella gara a squadre miste, argento tra le Giovani e bronzo nella prova Cadette.

Altre due medaglie di bronzo sono arrivate con Federico Colamarco del Frascati Scherma nel fioretto maschile Giovani e Alessia Piccoli nella sciabola femminile Cadetti.

 

CAMPIONATI DEL MEDITERRANEO 2020 – Tunisi, 24-26 gennaio 2020

MEDAGLIE LAZIALI

 

Sciabola Maschile

Leonardo Tocci (Frascati Scherma): oro Cadetti, oro a squadre miste
 

Spada Femminile

Lucrezia Paulis (Fiamme Oro Roma): oro a squadre miste, argento Giovani, bronzo Cadette

 

Fioretto Maschile

Federico Colamarco (Frascati Scherma): bronzo Giovani

 

Sciabola Femminile

Alessia Piccoli (Lazio Scherma Ariccia): bronzo Cadette