Le iniziative di Semi di Pace per la Giornata della Memoria

loading...

NewTuscia – TARQUINIA – In occasione della Giornata della Memoria l’associazione Semi di Pace ha organizzato, per lunedì 27 gennaio, una serie di eventi indirizzati ai giovani e dedicati al tema della memoria della Shoah.

Gli studenti del Liceo delle Scienze Umane e Liceo Musicale “Santa Rosa” di Viterbo saranno coinvolti in un laboratorio coordinato dal dott. Simone Scataglini, direttore del Memoriale della Shoah di Tarquinia, e incentrato sulla lettura dei diari redatti tra il 1941 e il 1942 da Etty Hillesum (1914-1943), scrittrice belga di origini ebraiche deportata ad Auschwitz nel 1943. Parallelamente, alla Cittadella, sede centrale di Semi di Pace, gli studenti delle classi V dell’IISS “Vincenzo Cardarelli” di Tarquinia parteciperanno a un incontro formativo insieme ai loro insegnanti, che li guideranno attraverso un percorso di riflessione basato sulla visione e l’ascolto di importanti testimonianze e documenti storici.

Ma le iniziative di Semi di Pace per commemorare le vittime della Shoah non finiscono qui: gli incontri con gli studenti proseguiranno per tutta la settimana e il mese di febbraio, con laboratori di approfondimento che si terranno presso il Memoriale della Shoah di Tarquinia. Inoltre, sarà possibile, per le scuole e per chiunque sia interessato, visitare il Memoriale durante tutto l’anno, tutti i giorni della settimana, inclusi i festivi, previa prenotazione ai seguenti recapiti: 0766/842709, memoriale@semidipace.org.

Il Memoriale della Shoah, inaugurato a giugno 2016 alla presenza di Piero Terracina e di Edith Bruck, scrittrice, poetessa e regista deportata ad Auschwitz, è un allestimento permanente che ospita, nel parco della Cittadella, un vagone merci del 1935, corrispondente ai carri ferroviari utilizzati per la deportazione nei Lager nazisti, posizionato al centro di un percorso di siepi di alloro. Nel sentiero che si avvolge a spirale attorno al monumento è allestita la mostra “La Shoah in Italia. Persecuzione e deportazioni (1938-1945)”, diretta dalla storica Elisa Guida con la consulenza artistica di Edith Bruck.

Semi Di Pace Onlus