Mammagialla. Forza Italia: “Basta attacchi al personale”

NewTuscia -ROMA – Riceviamo e pubblichiamo.

“Come coordinamento comunale di Forza Italia non possiamo che esprimere tutta la nostra solidarietà agli agenti di polizia penitenziaria del carcere di Mammagialla, in questi giorni vittime di continue accuse di maltrattamenti e pestaggi”. Così in una nota Mauro Proietti, commissario cittadino azzurro.

“Quelle che leggiamo in questi giorni sono insinuazioni assurde, che si fondano su «sarebbe», «avrebbe» e prive di qualsiasi altro fondamento se non racconti dei detenuti stessi. Accuse inaccettabili che hanno toccato il fondo con la ipotesi che all’interno del carcere esista addirittura una ‘squadraccia di picchiatori’ che regolarmente si accanirebbe sui detenuti. Illazioni gravi che non si possono più tollerare. Nei mesi scorsi con il senatore Gasparri e il senatore Battistoni abbiamo visitato il carcere e preso atto delle precarie e pericolose situazioni in cui operano gli agenti.

Questa è la principale emergenza di Mammagialla. È stata anche presentata una interrogazione per denunciare l’esiguo numero di agenti rispetto a quello dei detenuti che ha ricevuto una risposta non soddisfacente da parte del Ministero. Continueremo a dare voce agli agenti, a differenza di chi continua a fare reportage di senso opposto, incontrandoli anche nei prossimi giorni per restituire dignità a chi, oltre a lavorare in una situazione inaccettabile (non è un caso l’alto numero di suicidi e problemi sanitari tra gli agenti) deve anche subire l’onta di queste accuse. Ci auguriamo che anche le altre forze politiche prendano una posizione in tal senso e si possano sostenere insieme queste istanze”.

Mauro Proietti